Youth League

Youth League, Dinamo Zagabria-Milan 1-2: Longhi e Alesi sbancano Zagabria. Diavolo qualificato

Youth League, la cronaca e il tabellino di Dinamo Zagabria-Milan

25.10.2022 00:28

Allo Stadio Zagreb di Zagabria, scendono in campo Dinamo Zagabria e Milan, partita valida per la 5^ giornata del Gruppo E di Youth League. Scontro al vertice del gironcino con la squadra di Ignazio Abate che ha il primo match ball per il passaggio agli ottavi. Se in campionato il Diavolo è altalenante a metà classifica e sabato ha perso al Vismara 3-0 con la Roma, in Europa è tutta un'altra squadra dove è capolista con otto punti e la vittoria a Zagabria darebbe il pass per gli ottavi di finale che mancano da nove anni. La Dinamo Zagabria di Ivan Senzen però non è da meno ha solo due punti in meno del Milan e a livello giovanile è una squadra di tutto livello capace anche di raggiungere i quarti di finale in campionato i giovani croati  nel Prva NL Juniori, sono imbattuti e capolista con 17 punti, nell'ultimo turno sconfitto il Ciballa per 3-1. Una formazione del tutto rispetto già sconfitta 3-0 al Vismara. Da quella gara deve partire il Milan per conquistare il pass per gli ottavi con un turno d'anticipo. Cronaca e post al termine della gara. Segui le emozioni della Youth League con mondoprimavera

LA CRONACA 

Il Milan in Europa ha decisamente un altro passo!!!  Il Diavolo sbanca Zagabria e dopo nove anni si qualifica alla fase finale di Youth League. Fa eccezionalmente caldo a Zagabria per essere fine ottobre anche a Zagabria e il  clima quasi da primavera inoltrata oltre all'orario non aiuta lo spettacolo di una gara  dove i ritmi sono blandi. la gara si sblocca al 25' con il vantaggio del Milan Simic taglia per Loghi con un destro chirurgico  e debole batte Prsljia non  assente da colpe, ancora problemi per i tiri deboli per il numero uno croato. Nemmeno il tempo di festeggiare e Nava al 29' restituisce il favore facendosi scappare il pallone dove c'è Sakota che con il tacco pareggia. La squadra di Ignazio Abate non riesce più ad uscire e rischia sul finire della prima frazione Paloschi salva due volte sostituendosi a Nava. La ripresa della gara è molto blanda e il caldo anomalo costringe anche a un colling-break non programmato durante i cambi. Le due squadre sembrano accontentarsi del pareggio quando al minuto 74' Ruškovački stende il neo entrato Scotti in area, per il direttore belga Verboomen è rigore. Alesi freddo spiazza PrsIja e porta avanti il Milan. la Dinamo alza la bandiera bianca e il Milan cerca di chiudere la gara, ma va bene così. Il Diavolo espugna lo Stadio Zagreb conquista la qualificazione ma per il primo posto sarà decisiva la sfida con il Salisburgo di mercoledì prossimo. 

IL TABELLINO DI DINAMO ZAGABRIA-MILAN

Marcatori: 25' Longhi (M); 29' Sakota (DZ); 74' (R) Alesi (M) 

Dinamo Zagabria: Prsljia; Gubijan, Katinic, Zivkovic, Ruskovacki (83' Majdandzic); Krdzalic, Brkljaca (72' Kanizaj), Lukanic (83'Ilecic); Topic (83'Gurlica) , Sakota (72' Vrbancic), Rukavina.

A disp: Klarin, Tonon, 

All.:Ivan Senzen 

Milan: Nava; Simic (INT Bakoune) , Paloschi, Nsiala, Bozzolan; Zeroli, Eletu, Stalmach (65' Gala); Alesi (90'+3 Parmiggiani), Longhi (87' Mangiameli) , Traorè (65' Scotti)

A disp.:Torriani, Gala, Pluvio,

All.:Ignazio Abate 

Ammoniti: Nsiala (M), Traorè (M), Paloschi (M), Sakota (DZ), Gubijan (DZ), Bakoune (M)

Espulsi:

Arbitro: Nathan Verboomen (Belgio)

 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 15^ giornata: salgono Haj e Basso Ricci nel girone A, come Saponara e Matteoli nel girone B
Youth League, Benfica-Juventus2-3: Hasa regala il passaggio del turno ai bianconeri