Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Empoli-Spal 6-0: i campioni d'Italia stendono gli Emiliani grazie allo show di Baldanzi

Primavera 1, la cronaca live di Empoli-Spal

18.09.2021 00:30

Allo stadio "Torrini" di Sesto Fiorentino  va in scena la sfida tra Empoli e Spal, in campo alle ore 15 per la 3^giornata del campionato di Primavera 1. É giá tempo di "rincorrere" per i Campioni d'Italia i quali, dopo una sconfitta ed un pareggio contro Hellas e Pescara, sono chiamati al riscatto contro la formazione di mister Picaretta che occupa un piú che soddisfacente quinto posto in classifica. Infatti la squadra Estense ha disputato due buoni match contro la temebilissima Sampdoria e l'attrezzata compagine dell Hellas Verona dimostrando quindi di volersi confermare ai piani alti della Primavera 1. In casa Empoli invece gli elementi che hanno contribuito alla partenza "a rilento" della formazione di mister Buscé sono svariati tra cui per esempio l'inserimento di giocatori nuovi che, a causa della poca esperienza, si devono ancora abituare ai ritmi di un campionato nuovo. Il fatto che la partita si disputi all'interno delle proprie "mura amiche" dará un'ulteriore spinta agli azzurri. Seguite LIVE l'andamento della partita su MondoPrimavera.com! 

CRONACA:

1': Spal che ha iniziato con il piede sull 'accelleratore con un D'andrea che si é guadagnato il primo corner della partita.

6': La squadra di mister Buscé sta cercando di prendere le misure ai Ferraresi i quali sembrano tenere il campo in maniera egregia.

8' CHE GIOCATA DI BALDANZI: Ekong batte corto l'angolo per Baldanzi il quale appena entrato in area di rigore supera  in surplus Gineitis e cerca di segnare con un pallonetto Rigon che attenta devia in angolo.

13' RIGORE PER GLI OSPITI: D'Andrea, dopo aver  seminato il panico sulla trequarti empolese, serve Campagna il quale viene travolto appena fuori dall'arietta piccola da un ingenuo Biagini: l'arbitro non ha dubbi é penalty.

14' PALO INTERNO E SI RIMANE SULLA PARITÁ: lo stesso numero 7 che si é guadagnato il tiro dagli undici metri a botta sicura stampa la palla sul palo interno ed per una serie di circostanze l'azione si chiude con la rimessa dal fondo per i campioni d'Italia. Che sfortuna per gli Spallini!!

20' BALDANZI PORTA AVANTI I SUOI: grande recupero di uno scatenato Fazzini che allarga sulla destra di Ekong che cerca di incrociare sul palo piú lontano trovando un ottimo Rigon che non puó nulla sul tap-in di uno spietato Baldanzi.

26': Spal che non sembra aver accusato il goal subito; D'Andrea raccoglie un lancio lungo di Rigon scartando Fazzini il quale é costretto a spendere un giallo.

30': ottimo per ora il lavoro  da seconda punta di Villa il quale anche in questo frangente si abbasa sulla linea di centrocampo servendo un passaggio filtrante per Ekong il quale viene ancora una volta fermato dall'ottimo numero 1 ospite.

36' CHE AZIONE DEGLI AZZURRI: la compagine di mister Buscé sta trovando di fronte a sé delle praterie sul out di destra; Rizza dialoga indisturbato con Ekong che dopo aver chiuso il triangolo con lo stesso numero 3 serve Baldanzi chiuso in angolo.

40' la squadra di mister Piccareta sembra non riesce ad uscire dalla propria metá campo a causa della pressione asfissiante di Baldanzi e compagni; D'andrea e Campagna rispetto ai primi minuti vengono contenuti bene.

45' DEGLI INNOCENTI SHOW 2-0 EMPOLI: Ekong incontenibile sfonda ancora sulla sinistra ai danni di un Bugaj in palese difficoltá, dopo essersi accentratp serve Bonassi quindi Degli Innocenti che dal limite di piattone la mette alle spalle di un incolpevole Rigon. 

45' INTERVALLO AL TORRINI EMPOLI 2-0 SPAL: un primo tempo dalle mille emozioni quello di Sesto Fiorentino dove gli azzurri, dopo esser stati ad un passo dal baratro( a causa del rigore fallito da Campagna), reagiscono grazie a Baldanzi e Degli Innocenti che scendono in cattedra con delle prestazioni da fuoriclasse. In casa della compagine Estense sono molte le cose da aggiustare a partire da una difesa macchinosa ed impreparata di fronte alla forza di Ekong e compagni.

46' COMINCIA LA SECONDA FRAZIONE: nessun cambio ne da parte di Buscé che da parte di mister Piccareta.

47' ANCORA BALDANZI 3-0: il fantasista originario di Poggibonsi approfitta dell'eccessivo spazio concesso dalla retroguardia spallina per avanzare e calciare di piatto sinistra all'angolo il tris per uno "ritrovato" Empoli.

48': gli  ospiti,  seppur impegnandosi molto, stanno cercando di ritrovare lo "smalto" e la qualitá dei primi minuti affidandosi anche al classe 2005 Saiani uno dei pochi a salvarsi per ora.

55' FAZZINI "RISCHIA" DI SEGNARE IL GOAL DI GIORNATA: Villa, che sta svolgendo un ottimo lavoro di sponda e difesa della palla, dopo aver ricevuto palla da Boli cambia gioco per Fazzini il quale dal limite defilato spedisce la palla sopra la traversa.

63': mentre la squadra di mister Buscé ha abbassato un po' i ritmi a causa del vantaggio largo, gli Emiliani stanno provando a limitare i danni cercando con non troppa insistenza di riaprire il match.

70' VILLA SI UNISCE AL FESTIVAL DEL GOAL: il neoentrato Saio perde una brutta palla a centrocampo ai danni di Villa che dal limite disegna una parabola imparabile per Rigon; piove sul bagnato in casa estense.ç

73' BALDANZI SI PORTA A CASA LA PALLA 5-0 EMPOLI: Villa incontebile in questa seconda frazione sfonda centralmente servendo Ekong il quale calcia subito trovando la risposta del numero 1 avversario; Baldanzi é lesto a trovare ancora una volta il tap-in vincente siglando la cinquina per i campioni d'Italia.

80': Spal che ha tirato definitavemente i remi in barca contando in minuti alla fine di questa seconda frazione;il rischio che l'Empoli segni il 6-0 c'é perché l'Empoli vuole rimediare alle prestazioni insufficienti delle prime due giornate contro due neopromosse.

87' MAGAZZÚ SIGLA UN ALTRA MARCATURA: il numero 11 neoentrato si mette in mostra con una grande discesa sulla sinistra e dopo aver seminato il panico in area avversaria segna sul primo palo ai danni di un ancora incolpevole Rigon.

90' L'ARBITRO DECRETA LA FINE DEL MATCH: Empoli stende una deludente Spal per 6 reti a 0. La formazione di Buscé riesce a riscattare le prime due gare di campionato molto deludenti travolgendo gli Emiliani con una valanga di goal; Baldanzi si prende sulle spalle la squadra candidandosi ad essere uno dei leader della medesima. In casa Spal sará necessario analizzare i motivi di questa sconfitta.

 

 

 

IL TABELLINO DI EMPOLI-SPAL

Marcatori: 20' Baldanzi, 45' Degli Innocenti, 47' Baldanzi, 70' Villa, 73' Baldanzi, 87' Magazzú.

Empoli: Biagini; Rizza, Degli Innocenti, Pezzola, Fazzini (63' Ignachitti), Villa (81'Magazzu), Baldanzi (74' Logrieco), Evangelisti, Ekong(81' Heimisson),  Boli, Bonassi(81' Rossi). A disp: Fantoni, Rossi, Magazzu, Toccafondi, Heimisson,Fini, Logrieco, Ignacchiti, Indragoli, Fií, Mauro, Cassai. All: Buscé

Spal: Rigon;Bugaj, Csinger (70' Saio),  Nador, Campagna (45' Biancheri), Gineitis, D'Andrea, Forapani( 59' Pavlides), De Milato(46' Simonetta), Fiori( 46' Orfei), Saiani. A disp: Magri, Borsoi, Sajo, Biancheri, Simonetta, Orfei, Pavlides, Fahad, Pinotti, Roda, Abdalla, Sperti. All: Piccareta

Ammoniti: 26' Fazzini (E), 68' Bolí (E), 70' Ginietis (S).

Arbitro: sig. Lovison sez. Padova

Assistenti: sig. Agostino sez. Cinisello Balsamo, sig. Cerilli sez. Latina

 

 

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 11^ giornata: Besaggio scappa in vetta
Sassuolo-Genoa, le pagelle dei neroverdi: Karamoko il più pericoloso, Zenelaj il migliore