Empoli
Empoli

Empoli-Spal, le pagelle degli azzurri: non sbaglia nessuno e questo significa playoff

Le pagelle dell'Empoli

Matteo Paoli
16.06.2021 17:40

Hvalic 6,5: se quest'oggi non hanno subito goal il merito è tutto suo, un paio di parate miracolose e diversi interventi decisivi, qualche indecisione con la palla tra i piedi ma perdonabile.

Donati 6: lottatore, gioca una partita molto attenta, non sbaglia praticamente nulla, anche perchè la Spal crea poco, si fa vedere anche in qualche occasione in fase offensiva.

Rizza 6: come il collega disputa un discreto match, non moltissimi i pericoli portati dagli avversari, il numero 3 spinge molto spesso e mette anche qualche palla interessante.

Asllani 6: è il cervello della squadra, tocca centinaia di palloni e non ne sbaglia uno, sempre al centro del gioco e molto spesso si trova anche in zona goal. Costretto ad uscire per crampi (dal 60 Degli Innocenti 6: entra e non fa rimpiangere il compagno, meno metronomo, ma moltissima quantità, corre e insegue tutti e con un pizzico di fortuna in più avrebbe anche segnato.)

Siniega 7: impeccabile, non sbaglia niente, contiene Seck in maniera perfetta, guida la linea di difesa e in un paio di occasioni va vicino anche alla rete. 

Fradella 6,5: insieme al compagno di reparto annullano quasi completamente le offensive avversarie, sempre molto attento e tranquillo, anche lui costretto ad uscire per crampi (dal 75' Pezzola s.v)

Lipari 6: leggermente al di sotto del suo solito ma comunque prestazione tranquillamente sufficiente per il numero 7 empolese, che gioca molto per la squadra. (dal 75 Martini 6: enntra indemoniato, rincorre tutti e prova un paio di sfuriate sulla fascia, buona prova.)

Belardinelli 7: apre le danze con la rete dell'1-0, di testa le prende tutte lui, da un contributo veramente prezioso ai suoi sia in fase offensiva che in fase difensiva.

Ekong 7: chiamato a fare il numero 9 in assenza di Klimavicius, lo fa in maniera egregia, lotta con tutti, fa salire molto bene la squadra ed in più, quando trova spazio è difficile fermarlo. Come se non bastasse segna anche la rete del 2-0.

Baldanzi 7,5: altra prestazione da fenomeno per lui, segna il definitivo 3-0 con un sinistro imprendibile, fa una magia in mezzo a tre uomini che porta al goal di Ekong e poi è sempre pericoloso, Incontenibile.

Fazzini 6: sufficienza piena anche per lui, tanta corsa, tanta qualità, oggi un pochino in ombra ma non ha demeritato (dal 67' Sidibe 6: entra nella maniera giusta, concentrato e pronto a ripartire per far male.)

"11 e Lode" - Primavera 1, la Top 11 della stagione scelta da MondoPrimavera.com
Primavera 1, orari e sede della Fase Finale