Primavera 2A

Primavera 2a, Venezia-Reggiana 7-0: straripanti i lagunari, passivo pesante per la Regia

La cronaca del match tra lagunari e granata

02.10.2021 00:30

Dallo stadio “Maurizio Biotto” di Campagna Lupia (Ve) va in scena la sfida tra Venezia e Reggiana, gara valida per la 4^ giornata del campionato di Primavera 2A. I ragazzi di Soncin giocheranno per prolungare la striscia di imbattibilità e ottenere tre punti per restare nelle posizioni di vertice dopo i pareggi contro Cremonese e Brescia e la vittoria contro l'Entella. Bottino magro fino ad ora, invece, per la squadra di Abbruscato, a caccia di punti prestigiosi per invertire la rotta dopo solo un punto guadagnato nelle prime tre, ossia il pareggio all'esordio contro il Cittadella. L'anno scorso terminò per 2-3 in favore della Regia, ma dopo qualche mese le ambizioni di entrambe le società sono cambiate e ci si gioca tutto da capo.

ENTRA SU FOOTLOOK IL PRIMO SOCIAL DEDICATO INTERAMENTE AL MONDO DEL CALCIO

LA PARTITA

Partita senza storia tra lagunari e romagnoli: seconda gara della stagione in cui il Venezia segna 7 gol, dopo la vittoria esterna contro l'Entella. Apre le danze Jonsson dopo 28 minuti, poi l'attacco arancioneroverde va a valanga prima della fine del primo tempo, con la doppietta di Cappadonna che si sblocca con stile al 33' e al 42'. Riprende il match con Cappadonna che regala il gol a Pecile il 4-0 al 66', Jonsson serve a Sandberg la cinquina al 71'. Entra Perissinotto e assiste Boudri per il 6-0, poi lo stesso centrocampista subentrato segna all'82' per il 7-0 finale. Gara spumeggiante da una parte e con i contorni tragici sportivamente parlando dall'altra.

IL TABELLINO DI VENEZIA-REGGIANA

MARCATORI: 28' Jonsson, 32' Cappadonna, 42' Cappadonna, 66' Pecile, 71' Sandberg, 77' Boudri, 82' Perissinotto

ARBITRO: Signor Luca De Angeli

VENEZIA: Arvidsson, Palsson, Peixoto, Mozzo [(dal 65' Salvador) dal 73' Mikaelsson], Baudouin, Makadji, Jorge (dal 65' Sandberg) Pecile, Cappadonna, Fossati (dal 60' Boudri), Jonsson (dal 73' Mikaelsson).

A DISPOSIZIONE: Sperandio, Basso, Gabrieli, Rémy, Kivikko,  Busato, Piva.

ALLENATORE: Soncin Andrea

REGGIANA: Marconi, Fiorentini, Setti (dal 46' Manzotti), Brevini, Zaghini, Oppizzi, Orsi, Bassoli (dal 46' Rossi), Palloni (dal 46'Lami), Pietrelli (dal 46'Poligani), Mauri.

A DISPOSIZIONE: Jamal, Azzi, Okoduwa, Fermi, Koni, Monteverdi.

ALLENATORE: Abbruscato Elvis

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 11^ giornata: Besaggio scappa in vetta
Primavera 3, Teramo-Vis Pesaro 0-2: Maccioni e Bocci regolano i molisani