Nazionali Giovanili

Francia-Italia, le pagelle degli azzurrini: Ambrosino mattatore, Volpato sigla il momentaneo vantaggio azzurro

Le pagelle dei ragazzi di Nunziata

24.06.2022 19:25

 

ZACCHI 5: dopo l'errore che porta al secondo gol francese sembra perdere sicurezza e ogni pallone che arriva dalle sue parti rischia di diventare un'occasione pericolosa, giornata no

TURICCHIA 5: nonostante abbia già giocato con Bonatti in questo ruolo subisce la velocità delle manovre offensive francesi, fa quel che può murando il possibile tris transalpino nel primo tempo, gol che poi arriverà lo stesso nella ripresa

STIVANELLO 4.5: paga lo scotto dell'inesperienza. Oltre alle difficoltà difensive degli azzurri rischia anche qualche giocata da ultimo uomo

COPPOLA 5: oltre al palo colpito su una punizione di Volpato poco da dire. Il capitano boccheggia già alla mezz'ora del secondo tempo date le ripetute azioni offensive dei transalpini, si fa saltare troppo facilmente sul terzo gol come il compagno di reparto

Simone Pafundi, la nuova stella del calcio italiano

FONTANAROSA 4.5: inizia nel migliore dei modi anticipando perfettamente il diretto avversario e facendolo muovere poco, sull'allungo però l'esterno francese ha la meglio e vengono fuori tutte le lacune in quanto non il suo ruolo naturale. Una statua sul terzo gol francese

TERRACCIANO 5: poco presente nella partita. La Francia gioca maggiormente sugli esterni e quando decidere di pungere centralmente riesce quasi sempre a fare male

DEGLI INNOCENTI 5: poco da dire sulla prestazione del centrocampista di proprietà dell'Empoli. Nonostante si sapesse non fosse una gara facile riesce poco a far vedere le sue capacità

FAZZINI 5.5: inizia molto bene creando superiorità sulla fascia sinistra, poi si schiaccia insieme al resto della squadra e subisce le scorribande offensive della formazione di Chauvin. Uno degli ultimi ad arrendersi. Dall' 81' GIOVANE SV

BALDANZI 5: oltre a qualche iniziativa personale c'è davvero poco nella prestazione odierna del fantasista italiano. Rimane schiacciato tra le linee delle maglie blues e riceve pochi palloni giocabili

VOLPATO 6.5: mezzo voto in piu' solo per il gol. Tanto l'impegno in fase di pressing offensivo ma poi la Francia prende il sopravvento e sono poche le occasioni per lui 

AMBROSINO 7.5: da grande realizzatore quest'oggi si rende protagonista di una partita da rifinitore. Prima regala un assist assurdo per Volpato, poi mette davanti la porta ad occhi chiusi prima Baldanzi e di nuovo Volpato che però non riescono a superare l'estremo difensore francese. Esce stremato a venti minuti dal termine. Dal 70' MIRETTI 6: da quando subentra l'Italia si riaffaccia quantomeno nella metà campo offensiva, ma senza una punta vera può fare poco

 

 

Asllani, 'San Siro' nel destino: pronto a prendersi la scena nello stadio che lo ha consacrato
Sassuolo, Palma ai saluti: club di C e D sulle sue tracce