Genoa

Ascoli-Genoa, le pagelle dei rossoblù: centrocampo positivo, Estrella man of the match

Le pagelle del Grifone

22.02.2021 17:22

Foto di Martina Cutrona

Tononi 5,5: non può nulla sui due gol subiti, non viene particolarmente sollecitato dagli attaccanti ascolani ma può essere più sicuro sulle uscite.

Boli 6: buona prestazione del terzino che rientra in alcune occasioni dei suoi e spinge molto, in fase di copertura potrebbe fare di meglio dato che i pericoli principali arrivano dalla sua zona.

Boci 6: insieme al compagno di reparto argina il più possibile la fisicità dell'attacco dell'Ascoli, dai suoi piedi inoltre nasce, seppur involontariamente, il gol che apre le marcature. (dal 70' Zaccone 6: dal suo ingresso il Genoa non subisce gol, fa buona guardia).

Gjini 6,5: a differenza del compagno in difesa sbaglia qualcosa in più, ma da perfetto bomber spinge in rete la palla dello 0-2, indirizzando subito il match.

Piccardo 6,5: l'esperto terzino offre il connubio perfetto tra fase offensiva e difensiva, spinge con costanza e mantiene l'ordine sulla sua corsia.

Dumbravanu 6,5: peccato per il fallo da cui scaturisce il gol su punizione, perché disputa una gran prestazione, toccando molti palloni ed entrando quasi nella totalità delle azioni pericolose dei suoi. (dall'82' Cenci s.v.)

Eyango 7: altra gran prestazione, il centrocampista è una furia in mezzo al campo, dato che i giocatori dell'Ascoli non riescono a contenerlo e si propone spesso nell'area avversaria. Dai suoi piedi nasce l'assist per il gol dell'1-3 di Besaggio. (dall'82' Sadiku s.v.)

Turchet 6,5: la sua qualità in mezzo al campo si vede fin dai primi minuti, anche quando in un'azione confusa offre a Gjini l'assist del secondo gol di giornata, poi continua su buoni ritmi.

Estrella 7,5: è il top player del Genoa Primavera e si vede, i due gol non sono impossibili ma capitalizza al massimo i palloni che gli vengono offerti, oltre alla doppietta lavora tanto con i compagni di reparto e crea tantissimo per la vittoria odierna dei rossoblù. (dal 70' Conti 6: appena entrato si rivela poter dare il suo contributo, si cala bene nella parte).

Besaggio 6,5: suo il gol che porta la firma dell'1-3, sempre presente sulla fascia a mettere in seria difficoltà i difensori dell'Ascoli.

Kallon 6,5: del pacchetto offensivo è l'unico a non timbrare il cartellino, anche se comunque fornisce a Estrella l'assist del poker su un pallone recuperato. (dal 91' Della Pietra s.v.)

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 30^ giornata: Contini del Cagliari scarpa d'oro della stagione
Ascoli-Genoa, le pagelle dei bianconeri: si salvano Colistra e D'Agostino, male la difesa