Primavera 2A

Primavera 2A, AlbinoLeffe-Venezia 3-1: doppio colpo orobico nel finale, seconda sconfitta di fila per i lagunari

La cronaca del match tra orobici e lagunari

Dal centro sportivo “Giacinto Facchetti” di Cologno al Serio (BG) va in scena la sfida valida per l'11^ giornata del campionato Primavera 2a tra AlbinoLeffe e Venezia. Le prime 10 giornate della formazione di Massimiliano Maffioletti sono state più che positive, per una squadra neopromossa dopo la vittoria del proprio girone di Primavera 3 con Giuseppe Biava in panchina (ora alla guida della Prima squadra): 11 punti totali, 5 di questi guadagnati nelle ultime tre gare, anche se il pareggio di sabato scorso contro la Reggiana può aver lasciato l'amaro in bocca agli orobici. Al “Facchetti”, però, è già caduta fragorosamente una Big al cospetto dei blucelesti: il Monza di Alessandro Lupi ha perso per 4-1 contro Rrok e compagni. Non è l'appuntamento più semplice, dunque, per il Venezia di Andrea Soncin, che è passato dal primo al quinto posto con la necessità di guardarsi alle spalle dopo la sconfitta interna contro il Vicenza. Gli arancioneroverdi non vincono da quattro partite, tra errori individuali e un pizzico di mala sorte in più i lagunari hanno raccolto qualche risultato negativo. Remy e compagni devono gonfiarsi a livello di gioco e di dominio della gara, la sfida contro l'AlbinoLeffe può rappresentare un turning point per il girone di andata del Venezia.

CRONACA

L'AlbinoLeffe supera il Venezia per 3-1, conquistando così il quarto risultato utile di fila, nonché la quarta vittoria in questo suo primo campionato di Primavera 2a. La copertina della gara è di Matteo Angeloni, centravanti di Maffioletti classe 2005 autore di una doppietta: passano i bergamaschi dopo 36', con il numero 9 di casa che sblocca il match su rigore. I lagunari reagiscono solo dopo la mezzora passata del secondo tempo, Jonsson segna il gol del pareggio e il suo quinto centro in campionato, ma la musica cambia 9'  più tardi: Angeloni segna ancora e a chiudere i conti nel recupero ci pensa il neo-entrato Bettoni. La squadra di Soncin colleziona la seconda sconfitta di fila, mentre i tre punti mancano da 5 giornate, sabato prossimo gli arancioneroverdi faranno visita alla Reggiana, mentre i ragazzi di Maffioletti ospiteranno la SPAL.

IL TABELLINO DI ALBINOLEFFE-VENEZIA PRIMAVERA

MARCATORI: 36', 80' Angeloni, 76' Jonsson, 90'+1' Bettoni

ALBINOLEFFE: Giroletti, Grassia, Freri, Vinzioli, Zambelli, Allieri, Concas, Malanchini, Angeloni, Pala, Toma. A disp. Bersanetti, Castellani, Stingaciu, Ghilardi, Bettoni, Pozzi, Balestra, Barcella, Di Carlo, Delle Donne, Bugada, Speroni (all. Maffioletti).

VENEZIA: Velecea, Remy, Baudouin, Makadji; Da Pozzo, Borecki, Mozzo, Jonsson, Camolese; Alves, Enem. A disp. Slowikowski, Ivarsson, Busato, Kyvik, Karagiannidis, Magnusson, Boudri, Mikaelsson, Okoro, Sandberg, Mijjanovic, Leal (all. Soncin).

ARBITRO: Sig. Mauro Gangi sez. di Enna

AMMONITI:

Primavera 2, la classifica marcatori dopo la 15^ giornata: salgono Haj e Basso Ricci nel girone A, come Saponara e Matteoli nel girone B
Torino, Cairo apre alla seconda squadra: "Buona idea, voglio ripensarci"