Primavera 3

[FINALE] - Primavera 3, Catania-Potenza 0-1: il colpo di testa di Murano vale i tre punti esterni

Primavera 3, la cronaca live di Catania-Potenza

Al campo 3 di Torre del Grifo Village di Mascalucia (provincia di Catania) va in scena sabato 27 alle ore 10:30 la gara Catania-Potenza valevole per la 9ª giornata del girone d'andata del girone C del campionato Primavera 3. Giunti al giro di boa ogni partita pesa più del solito perché si inizia a porre maggiore attenzione agli obiettivi stagionali. I padroni di casa si presentano alla sfida galvanizzati dal ritorno alla vittoria in quel di Foggia che ha permesso di agganciare il Catanzaro a 14 punti; gli ospiti, invece, vivono un periodo di forma durante il quale hanno sconfitto Foggia e Virtus Francavilla avvicinandosi alle zone alte della classifica grazie ai 10 punti raccolti. Vedremo che spunti ci regalerà il confronto tra i rossazzurri ed i rossoblu.

Seguite live la cronaca testuale di Catania-Potenza su MondoPrimavera.com grazie al contributo dell'inviato sul campo Rosario Savoca.

 

CRONACA:

Il girone d'andata del Catania si conclude con un risultato negativo davanti al proprio pubblico; festeggia il Potenza che espugna Torre del Grifo Village grazie alla rete di Murano segnata dopo soli 5 minuti di gioco sugli sviluppi di calcio d'angolo. Vittoria maturata nel primo tempo in cui i rossazzurri avrebbero probabilmente meritato il pareggio – mister Russo avrà da recriminare soprattutto per il palo colpito alla mezz'ora da Frisenna – e consolidata nella seconda frazione quando, calati i ritmi asfissianti dei primi 45 minuti, la squadra del tecnico Innocenzo Natiello ha gestito con consapevolezza senza mai rischiare sul serio. Al giro di boa il Catania ha raccolto 13 punti vincendo solo una volta in casa, Potenza a quota 10.

Da Torre del Grifo Village per oggi è tutto, grazie per aver seguito con noi la cronaca testuale live di Catania-Potenza. Un saluto sportivo da parte dell'inviato sul campo Rosario Savoca con la consueta raccomandazione di continuare ad aggiornarvi sul calcio giovanile su MondoPrimavera.com!

🔚 Fine partita: Catania 0-1 Potenza.

90'+5: non succede più nulla di rilevante, il signor Fragalà mette il fischietto in bocca e pone fine alla partita.

90'+3: 🟨 ennesimo cartellino giallo di una lista che non intende chiudersi; ammonito il portiere del Potenza – Uva –, colpevole di aver perso troppo tempo per rimettere il pallone in gioco.

90': l'arbitro opta per un recupero extra large, assegnati 5 minuti.

89':🔄 nel Potenza escono Genzano e Murano, l'uomo che al momento decide la gara; entrano Radano e Discianni.

85': entrato bene nel match, Corbo si presenta davanti a Coriolano ma si fa ipnotizzare dall'uscita bassa del portiere etneo.

84':🔄 nel Catania Maltese rileva Tropea e va ad affiancare l'altra prima punta Russo.

83': si accendono un po' gli animi sulla panchina del Potenza, concitato scambio di opinioni tra il direttore di gara e il tecnico Natiello.

80': 🔄 cambiano i terzini nel Catania. Dentro Nicolosi per Napoli e Papale per Scaletta; nel Potenza esce Miele ed entra Ciliberti.

78': OCCASIONE SCIUPATA DAI ROSSAZZURRI! Al Sein riceve nei pressi dell'area piccola ma, colto impreparato, spizza male di testa da due passi.

77': 🟨 altro cartellino giallo per i rossoblu, ammonito il 22 Corbo.

74': POTENZA VICINO AL RADDOPPIO! L'autore dello 0-1 – Murano – quasi si ripete di testa su calcio d'angolo, ad impedirgli l'appuntamento con la doppietta è un giocatore del Catania che salva sulla linea spazzando via giusto in tempo.

73': azione insistita del Potenza che si conclude con un rasoterra potente ma centrale del solito Grande.

70': 🔄 cambio a trazione anteriore da parte di Orazio Russo. Fuori un centrocampista – Frisenna –, dentro Aquino. Catania che passa al 442 con Tropea di fianco a Russo e due esterni di centrocampo molto offensivi.

68': ci prova Al Sein in seguito ad una respinta da corner calciando al volo di potenza da posizione defilata, parata di Uva sul primo palo.

66': 🔄 doppia sostituzione del Potenza. Escono due dei tre ammoniti – Cetani e Romano – per far spazio a Rotunno e Corbo.

63': opportunità su punizione dai 20 metri per il Catania, brutta esecuzione di Frisenna che non si intende con Limonelli.

60': cavalcata di Carbone sulla fascia destra chiuso sul fondo da Panarello, corner mal sfruttato da Murano la cui battuta è rivedibile.

58': corner per gli ospiti, salgono le torri. Nulla da fare per il Potenza, fallo in attacco.

55': troppo profondo il cross di Grande da piazzato, rinvio dal fondo di Coriolano.

53': in seguito ad un calcio di punizione per il Catania, sulla respinta centrale Frisenna calcia alto sulla traversa.

50': 🟨 ammonito Giannone per proteste nei confronti del direttore di gara che ha appena assegnato un calcio di punizione per il Potenza.

46': 🔄 Orazio Russo richiama in panchina Denis Sciuto, al suo posto entra in campo Al Sein. Limonelli torna a fare la mezzala, il ragazzo in maglia numero 17 si posiziona alto sulla fascia destra con Tropea trasferito a sinistra.

🏁 inizia il secondo tempo: Catania 0-1 Potenza!

Nonostante il campo pesante a causa della pioggia, le due formazioni danno vita ad un incontro ruvido – come dimostrano le quattro ammonizioni – ma divertente. Parte meglio il Potenza che al 5' realizza la prima palla goal della partita andando a segno su azione di calcio d'angolo con Simone Murano, perso completamente dalla marcatura dei giocatori rossazzurri. Dopodiché il Catania ingrana ed entra nel match costruendo almeno tre limpide occasioni da rete con Limonelli, Russo e, soprattutto, Frisenna che colpisce un clamoroso palo alla mezz'ora a tu per tu col portiere avversario. Vedremo cosa si inventerà il tecnico Orazio Russo per riaprire una partita che il Catania avrebbe meritato perlomeno di pareggiare nella prima frazione.

🔚 Fine primo tempo: Catania 0-1 Potenza.

45': niente recupero, duplice fischio del signor Fragalà che manda le squadre negli spogliatoi.

44': errore in fase di disimpegno dei rossazzurri, recupera palla ai 16 metri Genzano che sponda per Buchicchio. Tiro potente ma centrale.

42': Napoli si lascia saltare troppo facilmente da Genzano il cui tiro a giro di destro, tuttavia, non impensierisce Coriolano.

39': bella manovra avvolgente del Catania che, sempre dalla destra, manda al cross Napoli; arriva puntuale la respinta coi pugni di Uva.

31': 🟨 intervento falloso di Patanè su Genzano a metà campo, ammonito anche il difensore centrale destro etneo.

30': INCREDIBILE PALO DEL CATANIA! Passaggio orizzontale rasoterra di Tropea dall'out destro, lascia sfilare Russo, sulla sfera si avventa di gran carriera Frisenna che tutto solo apre il piattone destro centrando il legno alla sinistra del numero 1 rossoblu.

28': 🟨 terza ammonizione nel giro di mezz'ora tra le fila del Potenza. A finire sulla lista dei cattivi è il numero 2 Carbone.

25': 🟨 ammonito Cetani che non intendeva rispettare la distanza su un calcio piazzato per i padroni di casa.

24': SEMPRE RUSSO! Il numero 9 del Catania sembra letteralmente indemoniato; giunto in area palla al piede, sterza sul destro e da pochi metri alza troppo la mira.

21': 🟨 brutta scivolata di Romano su Patanè, l'arbitro lo punisce col primo cartellino giallo del match.

20': traversone a parabola di Miele, troppo alto per tutti.

17': cross rasoterra dalla destra di Tropea, ottima chiusura di Volturno.

15': ANCORA CATANIA! Stavolta Russo tenta il tiro da fuori area: la palla prende velocità ma non precisione e termina di poco a lato.

14': ROSSAZZURRI PERICOLOSI! Prima lancio in profondità per Tropea intercettato da Faraula, poi suggerimento verticale per la capocciata in lob di Limonelli sulla quale Uva si fa trovare pronto in presa a due mani.

10': prima fase di match certamente più favorevole alla formazione di Natiello che sembra aver trovato subito la quadra giusta per affrontare gli etnei. 

5': ⚽ GOAL DEL POTENZA! Calcio d'angolo battuto ad uscire da Grande e colpo di testa a svettare tra gli avversari del numero 3 Murano. Al quinto minuto passano gli ospiti: Catania 0-1 Potenza.

2': subito propositivo il Catania con una conclusione volante ma sbilenca del centravanti Flavio Russo. 

🏁 fischio d'inizio: è iniziata Catania-Potenza!


Buongiorno a tutti da Rosario Savoca e benvenuti alla cronaca testuale di Catania-Potenza, gara del campionato Primavera 3. Mentre una pioggia scrosciante bagna i campi di Torre del Grifo Village, le formazioni ufficiali sono state annunciate. Sperando che le due squadre diano spettacolo, vi auguro una buona partita.


IL TABELLINO DI CATANIA-POTENZA

Marcatori: 5' Murano (P)

Catania: 4-3-3 – Coriolano; Napoli (80' Nicolosi), Patanè, Panarello [C], Scaletta (80' Papale); Frisenna (70' Aquino), Giannone, Sciuto (46' Al Sein); Tropea (84' Maltese), Russo, Limonelli. A disposizione: Romeo, Cannavò, Magrì, Bonaccorso. Allenatore: Orazio Russo

Potenza: 4-3-3 – Uva; Carbone, Volturno [C], Faraula, Murano (89' Discianni); Buchicchio, Grande, Romano (66' Rotunno); Miele (80' Ciliberti), Cetani (66' Corbo), Genzano (89' Radano). A disposizione: Rossi, D'Aniello, De Stefano, Sabato, Volta, Misuriello, Guarino. Allenatore: Innocenzo Natiello

Ammoniti: 21' Romano (P), 25' Cetani (P), 28' Carbone (P), 31' Patanè (C), 50' Giannone (C), 77' Corbo (P), 90'+3 Uva (P)

Arbitro: signor Fragalà della sezione di Acireale coadiuvato dagli assistenti Forace di Catania e Di Venti di Enna 
 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Primavera 3, Bari-Foggia 4-0: il derby pugliese è biancorosso
Rosario Savoca
Siciliano classe 2002 della provincia di Catania, amante di fantacalcio, statistica, narrativa sportiva e corretta informazione. Sogna di intraprendere la carriera giornalistica con un occhio di riguardo sin da bambino alla telecronaca sportiva