Primavera 3
Primavera 3

Domani scatta la 'Final Four': quattro squadre a caccia dello scudetto

Arezzo, Cavese, Cesena e Perugia a caccia dello scudetto Primavera 3

Angelo Zarra
17.06.2021 19:00

Dopo una stagione lunga e travagliata, iniziata a fine ottobre e subito sospesa e ripresa a fine febbraio, il campionato Primavera 3 è arrivato all'atto conclusivo. Domani infatti sono in programma le due semifinali scudetto: alle ore 10.30 ci sarà la sfida tra Cavese e Cesena, nel pomeriggio invece sarà la volta tra Arezzo e Perugia.

Ad aprire il sipario come detto, sarà la sfida tra i blufoncè di mister Perretta e i romagnoli allenati da mister Ceccarelli, arrivati rispettivamente secondi e terzi nel ranking complessivo del Primavera 3. Sarà una sfida molto equilibrata con i campani che, miglior difesa dell'intera competizione con sole undici reti subite insieme al Perugia, hanno condotto un campionato quasi perfetto conclusa con il primato nel Girone F a pari punti con la Paganese ma in vantaggio negli scontri diretti. Il Cesena invece ha condotto un percorso quasi netto, testa a testa con il Ravenna che invece nel finale di stagione non è riuscito a tenere il ritmo dei romagnoli. 11 Vittorie, 2 pareggi ed una sola sconfitta, subita proprio ad inizio stagione contro il Ravenna. I bianconeri sono il secondo miglior attacco delle Final Four, trascinata da un tridente pazzesco: Bernardi 14 reti e i fratelli Shpendi, Cristian e Stiven rispettivamente con 12 e 10 gol.

L'altra gara, in campo alle ore 17, vedrà di fronte l'Arezzo favorito al successo finale contro il Perugia allenato da mister Alessandro Formisano, uno dei tecnici più giovani dell'intero panorama del campionato Primavera 3. Un campionato quasi perfetto per i toscani, 15 vittorie ed un solo pareggio (ad inizio girone di ritorno, contro la Lucchese) con ben 50 gol fatti e solo 12 subiti. La squadra toscana si è dimostrata una vera e propria macchina da guerra, trascinata da Nico Marras, capocannoniere dell'intera competizione con 18 reti. Il Perugia invece ha avuto qualche intoppo nel percorso in un Girone E molto equilibrato con molte pretendenti alla vittoria finale del raggruppamento. I biancorossi ha però agguantato all'ultimo turno, con la vittoria nel derby contro la Ternana, la ‘Final Four’ trascinata da una difesa solida (solo dieci reti subite) e 35 reti. Il miglior cannoniere dei grifoncini è stato Morina con 8 gol.

Lo stadio ‘Sentimenti’ di Bomporto sarà il teatro delle sfide. Chi vincerà le semifinali giocherà la finalissima domenica mattina alle ore 10.30. Non sono previsti supplementari, se al 90' persisterà la parità si andrà direttamente ai calci di rigori.

 

"11 e Lode" - Primavera 1, la Top 11 della stagione scelta da MondoPrimavera.com
Inter, c'è la firma: preso Nunziatini