foto Cesena FC
Cesena

UFFICIALE- Cesena, 4 colpi per la Primavera: ecco i rinforzi per Ceccarelli

Poker di acquisizioni per la U19 di mister Ceccarelli per il prossimo Primavera 1

01.08.2022 18:26

Il Cesena Primavera di Giovanni Ceccarelli si prepara in vista del prossimo campionato Primavera 1 dopo la vittoria dell'ultimo Primavera 2b. I romagnoli hanno annunciato un poker di rinforzi attraverso il seguente comunicato ufficiale:

"Il Cesena FC comunica di aver perfezionato quattro acquisizioni per la squadra Primavera. Dal Milan a titolo definitivo arriva il centrocampista Niccolò Sette, classe 2004; stessa formula con cui dalla Roma Fabrizio Lilli, anche lui centrocampista classe 2004, approda alla formazione di mister Ceccarelli. A titolo temporaneo sono invece state definite le altre due operazioni: i difensori Sebastian Elefante (2004) dalla Juventus e Lorenzo Penchini (2005) dalla Fiorentina."

Niccolò Sette è un esterno destro classe 2004 in grado di ricoprire anche il ruolo di centrocampista, protagonista con la selezione U18 del Milan collezionando 9 presenze e un gol nell'ultimo campionato di categoria. Con la Primavera rossonera di Federico Giunti conta due gettoni in Coppa Italia Primavera. Fabrizio Lilli, invece, è un centrocampista centrale puro, impegnato con la Roma U18 di Giuseppe Scurto nell'ultima stagione, con 21 presenze in campionato. Entrambi arrivano a titolo definitivo per rinforzare la Primavera.

Il classe 2004 Sebastian Elefante arriva dalla Juventus in prestito, ma nell'ultima stagione è stato un rivale del Cesena con la maglia del Perugia: 10 presenze in Primavera 2b per il mancino di Vico Equense, che approda così in Primavera 1. Ha un anno in meno degli altri acquisti Lorenzo Penchini, terzini destro di proprietà della Fiorentina. Anche il classe 2005 ha un passato nelle giovanili del Perugia, ma con il vivaio viola è arrivato fino alla U17, con cui ha collezionato 10 presenze della annata passata.

UFFICIALE - Lecco, Stanga arriva dal Milan: i dettagli dell'accordo
UFFICIALE- Fiorentina, Kayode firma il primo contratto da pro: la durata