Primavera 3

Avellino-Foggia, le pagelle dei biancoverdi: Mocanu letale, magia su punizione di Robustelli

Primavera 3, Avellino-Foggia: le pagelle dei biancoverdi

Angelo Zarra
07.04.2021 17:21

Petrone 7: Inizia in maniera contratta la partita. Ma alla distanza diventa decisivo prima sulla punizione di Torraco, poi nella ripresa sul tiro insidioso di Simone Carella.

Spina 6: Partita fatta di grande attenzione per il difensore che bada più a difendere che ad attaccare.

De Santis 6.5: Il terzino mancino è tra i migliori. Puntuale e preciso nei suoi interventi, dalle sue parti non si passa.

Di Feo 6.5: Prova a guidare la difesa per tutta la partita. Molto concentrato, nel finale riconquista il pallone che apre la strada per il raddoppio irpino.

Menichino 6.5: Al pari di Di Feo, gioca una buonissima partita. Preciso e puntuale quando viene chiamato in causa.

Robustelli 7.5: Pronti, via e trova la rete su una punizione diretta da posizione defilata. Gioca una buona partita in mezzo al campo, mette tanta corsa e sacrificio in mezzo al campo.

Sarnataro 6: Si fa vedere poco in fase d'impostazione, gioca una gara di corsa e sacrificio. Dal 61' Candela 6: Caruso lo inserisce per dare più copertura alla difesa. E lui riesce ad eseguire il compito.

Manzo 7: Anche per lui, come per Robustelli, una gara fatta di grande corsa e sacrificio. Nel finale sfiora la rete dopo una bellissima azione personale, la sua conclusione supera Lo Mele ma sbatte sulla traversa.

Mocanu 7.5: Tanta lotta e contrasti contro i due difensori rossoneri. Nel primo tempo fallisce un'ottima opportunità, nel finale si riscatta e chiude la partita. Dal 89' Penna s.v.

D’Agosto 6: Punge poco in attacco ma gioca una buona partita in fase difensiva, insieme a Spina. Dal 75' De Maio 6.5: Entra bene in campo. Da una sua giocata libera Manzo che sfiora il tris nel finale.

De Stefano 6: Come D'Agosto, è costretto a giocare maggiormente in difesa per dare man forte a De Santis. In attacco fatica a rendersi pericoloso.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 19^ giornata: segnano tutti in vetta, Da Graca mantiene le distanze
Avellino-Foggia, le pagelle dei satanelli: bene Simone Carella, Ambrosino uomo ovunque