Primavera 1

Il Lecce crolla a picco: il Cagliari passa nel Salento

Primavera 1, la cronaca di Lecce-Cagliari

04.11.2023 00:30

Il Cagliari, dopo la sconfitta contro il Genoa dello scorso fine settimana, reagisce e trova una vittoria importante sul campo del Lecce, sempre più in difficoltà in questo avvio di campionato.

I RISULTATI DEL NONO TURNO DI PRIMAVERA 1

LA CRONACA

Un avvio di partita molto vivace tra Lecce e Cagliari. Al 17' la squadra di casa è già in vantaggio con Minerva, bravo a soffiare la palla ad un difensore sardo ed insaccare con il destro. La risposta del Cagliari è immediata com Mutandwa che controlla la palla e con una conclusione violenta e ravvicinata batte Lampinen-Skaug. Poco dopo ancora Cagliari pericoloso, sempre com Mutandwa, che calcia di destro ma non batte il portiere di casa. Al 63' della ripresa il Cagliari trova il gol della vittoria con una magia del ‘solito’ Carboni, abile a battere un disattento Lampinen-Skaug direttamente da calcio d'angolo. Nel finale il Lecce prova a trovare quanto meno il pareggio senza riuscirci anzi, è il Cagliari a sfiorare la terza rete con Mutandwa. 

Tre punti importanti per il Cagliari dopo due partite dove ha raccolto solo un punto; i sardi ora ottavi con 14 punti a cavallo della sosta delle nazionali saranno attesi dalla Roma (in casa) e dal Milan in trasferta. Ancora a secco di vittorie invece il Lecce, penultimo con solo quattro punti frutto di altrettanti pareggi. La squadra di mister Coppitelli anche contro il Cagliari ha mostrato tanti limiti, soprattutto psicologici, come dopo il vantaggio di Minerva. I giallorossi nelle prossime due gare sono attesi dalla sfida contro il Milan e dallo scontro diretto con il Bologna, ora penultimo con 5 punti (in campo domani pomeriggio in trasferta contro il Torino).

Lecce Cagliari
Lecce Primavera

IL TABELLINO DI LECCE-CAGLIARI PRIMAVERA

Marcatori: 17' Minerva (L), 18' Mutandwa (C), 63' Carboni (C).

Lecce: Lampinen-Skaug, Mcjannet, Vulturar, Munoz, Pacia, Agrimi (51' Samek), Salomaa, Faticanti, Minerva (70' Jemo), Helm, Kongslev (70' Addo). A Disposizione: Leone, Casalongue, Gromek, Lukoki, Davis, Zivanovic, Russo, Kodor. Allenatore: P. Castelluzzo

Cagliari: Wodzicki, Arba, Idrissi (89' Pintus), Carboni, Sulev (76' Casali), Cogoni, Malfitano, Mutandwa (89' Achour), Catena, Konate (58' Vinciguerra), Marcolini. A disposizione: Iliev, Conti, Pulina, Balde, Ardau, Franke. Allenatore: F. Pisacane.

Arbitro: Sig. Giuseppe Vingo di Pisa.

Ammoniti: Vulturar (L), Idrissi (C),Malfitano (C), Addo (L).
 

Fonte tabellino: uslecce.it

 

LECCE-CAGLIARI, LE PAROLE DI PISACANE

“I ragazzi oggi si sono superati - ha dichiarato il tecnico del Cagliari ai microfoni ufficiali del club - hanno dato una bella risposta e si meritano i complimenti, così come li meritavano nei giorni scorsi. Perché non va dimenticato il nostro percorso e il nostro progetto, e una squadra giovane come la nostra è normale che possa sbagliare qualcosa. Dobbiamo andare avanti per la nostra strada, come dico sempre al gruppo, continuando a lavorare secondo i concetti e i principi che portiamo avanti dal 19 luglio".

Milan, ufficiale il passaggio di Chaka Traore al Palermo: i dettagli
Sassuolo-Frosinone, le pagelle dei ciociari: continua il momento buio