Primavera Tim Cup

[FINALE] - Primavera Tim Cup, Hellas Verona-Pordenone 1-0: un gran gol di Cancellieri manda avanti i gialloblù

Primavera Tim Cup, la cronaca live di Hellas Verona-Pordenone

Giacomo Mozzo
24.09.2020 00:30

GUIDA ALL'ASTA DEL FANTACALCIO DI PIU3

Verona e Pordenone si affrontano all'Antistadio 'Guido Tavellin' in un match valevole per il primo turno della Primavera Tim Cup 2020/2021. I gialloblù, nella scorsa stagione, hanno mostrato un feeling particolare con la competizione, arrivando fino all'ultimo atto e arrendendosi solo alla quotata Fiorentina nella finale del Mapei Stadium dello scorso 26 agosto. Nell'edizione 2019/2020, tra l'altro, Hellas e Pordenone si affrontarono al secondo turno (a campi invertiti), con netto successo (0-4) degli scaligeri. Curiosamente, gialloblù e neroverdi si affronteranno anche nella prima giornata del campionato Primavera 2, in programma il 3 ottobre. Seguite dunque la diretta live testuale di MondoPrimavera, il fischio d'inizio è fissato per le 16:00.

CRONACA:

1': PARTITI! È cominciata la sfida all'Antistadio 'Tavellin'.

3': Subito un duro intervento in mezzo al campo. Rimane a terra Cancellieri, che però si rialza senza nulla di grave.

4': Ripartenza del Pordenone e interessante punizione conquistata a circa 20 metri dalla porta di Aznar.

5': La battuta di Spader viene respinta dalla barriera gialloblù e l'azione sfuma.

6': Cancellieri porta palla dal lato destro, si accentra e spara col sinistro, colpendo però Florio. Palla sul fondo e rinvio per Masut.

8': Interessante cross di Cancellieri da destra, ma Martone non riesce ad amministrare la sfera.

10': Sono trascorsi i primi 10 minuti di gioco. Partita ancora combattuta e un po' bloccata. Nessuna delle due squadre ha ancora preso il comando delle operazioni.

14': Florio prova una pregevole girata su corner battuto da Martone. La difesa neroverde allontana.

16': Bella manovra gialloblù, con Ilie che lancia per Gresele. Tocco per Martone che appena dentro l'area ci prova col destro. Nessun problema per Masut.

19': Buona idea di Coppola, che cerca Zingertas dentro l'area, ma l'attaccante gialloblù non riesce a controllare.

20': Altra interessante azione dell'Hellas, orchestrata da Florio, Zingertas e Martone. È poi il numero 9 ad andare al tiro dal limite, con la palla che viene però ribattuta da un difensore. Meglio la formazione di Corrent in questa fase del match.

24': Rischia molto Gresele, che interviene fallosamente su Spader proprio al limite dell'area di rigore. Delrio comanda un calcio di punizione.

25': È Ballan ad incaricarsi della battuta: palla sulla barriera.

26': Duro scontro tra Martone e Cucchisi. È proprio il numero 7 neroverde ad avere la peggio.

30': TRAVERSA DEL VERONA CON COPPOLA! Il difensore di Corrent salta più in alto di tutti su un corner dalla destra e colpisce la trasversale a Masut battuto. Prima grande occasione dell'incontro.

31': ANCORA COPPOLA! Palla messa dentro da Zingertas e, dopo un batti e ribatti in area, conclusione del numero 4 che termina però alta.

35': Cancellieri tenta la conclusione a giro! Il mancino del 10 gialloblù termina a lato di poco.

36': Ancora Verona, questa volta con Florio. Colpo di testa senza la necessaria forza, su un altro bel servizio di Zingertas da sinistra.

38': Primo giallo della gara: Delrio lo estrae all'indirizzo di Martone, reo di un fallo ai danni di Cucchisi.

41': Splendido traversone di Cancellieri da destra. Florio, per pochissimo, non arriva all'appuntamento col pallone.

43': Episodio nell'area gialloblù: Spader va via a Bernardi, che poi lo mette giù. Nè l'arbitro nè l'assistente (a due passi) ravvisano gli estremi della massima punizione.

44': Ammonito Turra per un intervento in ritardo sullo stesso Spader. Calcia proprio il 10 neroverde, di potenza, con la palla che termina alta di poco.

45+1': Dopo un minuto di recupero, termina la prima frazione di gioco al 'Tavellin'. 0-0 tra Verona e Pordenone, un match senza gol ma finora godibile. Dopo un avvio equilibrato, meglio il Verona nella seconda parte, ma sul finire del tempo gli ospiti hanno reclamato un rigore per un intervento dubbio di Bernardi su Spader. A tra poco per la ripresa.

46': SI RIPARTE! Nessun cambio all'intervallo per i due allenatori.

47': Cross di Gresele da destra dopo una bellissima manovra gialloblù, ma Delrio fischia un fallo a centro area a Zingertas.

52': Ammonito Cucchisi per fallo su Martone.

54': Primo cambio del match, lo opera Domizzi: dentro Truant, fuori Carli.

57': Si distende bene il Pordenone, con Bottani che serve l'accorrente Ballan, il cui cross è però fuori misura.

58': PALO DEL VERONA! Florio colpisce da dentro l'area ma trova solo la base del montante. Sfortunato l'Hellas!

60': Ammonito Del Savio per fallo su Florio.

62': Prima sostituzione anche per Corrent, che inserisce Bragantini per Zingertas.

65': Facile parata di Masut sul colpo di testa di Coppola. Poco dopo bello scambio Bragantini-Bernardi, con sinistro sballato del neo entrato.

69': Doppio tentativo di Bragantini sugli sviluppi di un corner, sempre attento Masut.

71': HELLAS VICINO AL GOL CON TURRA! Destro resoterra dal limite del capitano gialloblù, palla fuori di pochissimo. Non si sblocca il punteggio.

73': Un cambio per parte: nel Verona dentro Diaby per Martone, nel Pordenone Turchetto per Spader.

82': Ballan a vuoto su un lancio dalle retrovie, Cancellieri stoppa bene il pallone ma calcia frettolosamente e non impensierisce Masut.

84': Ancora Cancellieri, che si accentra ma calcia largo.

87': VERONA IN VANTAGGIO! GRAN GOL DI CANCELLIERI! Il 10 gialloblù calcia meravigliosamente a giro dal limite e la infila sotto il "sette". Hellas meritatamente in vantaggio.

90': Ci saranno 4 minuti di recupero.

90+1': Rigore per l'Hellas! Ballan mette giù Turra e Delrio indica deciso il dischetto.

90+2': MASUT PARA SU TURRA! È lo stesso capitano gialloblù ad incaricarsi della battura, ma l'estremo difensore neroverde lo ipnotizza. Si resta sull'1-0.

90+2': Cancellieri si invola in contropiede e calcia centrale, Masut si oppone in due tempi.

90+4': FINISCE QUI! HELLAS VERONA BATTE PORDENONE 1-0! Meritata vittoria per la formazione di Corrent, che fallisce più volte il gol del vantaggio, trovandolo comunque nel finale con una perla balistica di Cancellieri. Nel recupero, Masut para un penalty a Turra. Ora, per i gialloblù di Corrent ci sarà la sfida contro il Cittadella al secondo turno.

 

IL TABELLINO DI HELLAS VERONA-PORDENONE

Marcatori: 87' Cancellieri (HV)

Hellas Verona: Aznar, Gresele, Bernardi, Coppola, Squarzoni, Ilie, Martone (73' Diaby), Turra, Florio, Cancellieri, Zingertas (62' Bragantini). A disposizione: Patuzzo, Rigo, Fornari, Bracelli, Nkosi Kansaku, Ferrarese, Gomez Marquez, Dentale. Allenatore: Nicola Corrent.

Pordenone: Mosut, Foschiani, Ballan, Sautto, Del Savio, Ristic, Cucchisi, Bottani (88' Zanotel), Secli, Spader (73' Turchetto), Carli (54' Truant). A disposizione: Giordano, Fantin, Feruglio, Munzone, Morandini, Destito, Vanzo, Cesarin, Lazri. Allenatore: Maurizio Domizzi.

Ammoniti: Martone (HV), Turra (HV), Cucchisi (P), Del Savio (P)

Espulsi:

Arbitro: Michele Delrio (Sez. Reggio Emilia). Assistenti: Mattia Regattieri (Sez. Finale Emilia) e Emanuele Spagnolo (Sez. Reggio Emilia).

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 4^ giornata: Zalewski in vetta, salgono Darboe e Tall
Primavera Tim Cup, Lazio-Cosenza 2-1: Furlanetto para due rigori e regala la vittoria ai biancocelesti