Nazionali Giovanili

Italia-Inghilterra, le pagelle degli azzurrini: Miretti una certezza, molto bene Ambrosino

Le pagelle dei ragazzi di Nunziata

28.06.2022 19:12

Desplanches 6,5: viene chiamato molte volte in causa e lui risponde sempre presente compiendo diversi miracoli. Sul primo gol non può nulla, in occasione del secondo sbaglia i tempi di uscita.

Giovane 6,5: partita di grande sacrificio. Tiene a galla la squadra con una chiusura perfetta salvando un gol, può fare meglio quando entra in possesso della sfera. (72' Fontanarosa SV).

Coppola 6,5: ottima partita per il centrale azzurro. Scarlett non è un cliente facile e lui lo contiene alla grande. Ordinato pure nei passaggi.

Ghilardi 6: nel primo tempo gioca una buona gara. Nel secondo cala; si fa anticipare di testa da Scott in occasione del gol dell'1-1 ed è costretto a prendersi il cartellino giallo qualche azione dopo.

Turicchia 5,5: prestazione non eccellente la sua. Quando la squadra si alza è spesso timido, bene in fase difensiva. Può fare di più in occasione del gol di Scott. (63' Mulazzi 6: impegnato poco in fase difensiva, non riesce ad aiutare offensivamente).

Sebastiano Desplanches, il predestinato in casa Milan

Casadei 6,5: tanta corsa e tanto impegno. Va vicinissimo al gol che poteva valere il raddoppio.

Faticanti 6: comincia male perdendo due palloni sanguinosi, cresce dando solidità al centrocampo e ricala nel secondo tempo, sbagliando qualche giocata fondamentale. (90' Fazzini SV).

Fabbian 6: tanto impegno ma alterna buone giocate a disattenzioni, partita nella media. (72' Baldanzi 6,5: il suo ingresso in campo dà ancora speranza alla squadra, il portiere avversario gli nega un eurogol nel finale di partita).

Miretti 7,5: il migliore in campo. Si procura e segna il rigore del momentaneo vantaggio. Crea diversi pericoli alla difesa inglese con le sue giocate.

Ambrosino 7: buona prestazione per il bomber partenopeo. Lavora tanto per la squadra venendo a prendersi palla a centrocampo e cercando di creare azioni interessanti. (63' Volpato 6,5: continua a fare il lavoro del compagno, creando diversi pericoli alla difesa ospite).

Nasti 5,5: non gli arrivano tanti palloni, non riesce quasi mai ad iscriversi al match.

Da Dioussè ad Asllani, tanti registi 'fatti in casa' per l'Empoli. Degli Innocenti il prossimo?
Sassuolo, primi movimenti sul mercato: sondato il terreno per un giovane classe 2005 del Pescara