Primavera 2A

Primavera 2A, Venezia-Hellas Verona 0-0: nel derby veneto vince l'equilibrio

Primavera 2A, la cronaca di Venezia-Hellas Verona

Angelo Zarra
07.12.2019 00:30

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Nell'ultima giornata del girone d'andata nel Girone A di Primavera 2, si giocherà un derby tutto veneto tra l'Hellas Verona ed il Venezia. I lagunari sono in un momento di forma molto positivo con sette punti conquistati nelle ultime tre uscite: nell'ultimo turno è arrivato il successo sul campo della Cremonese. L'Hellas, al contrario, dopo un ottimo inizio di campionato vive un momento di flessione con due sconfitte contro Milan ed Udinese e il pareggio, contro il Brescia in rimonta lo scorso turno.

LA PARTITA

Termina a reti bianche il derby veneto tra Venezia ed Hellas Verona valido per l'ultima giornata del girone d'andata in Primavera 2. I gialloblu hanno creato tanto ma non sono riusciti a capitalizzare le tante occasioni avute e, dopo il pari in rimonta conquistato la scorsa settimana contro il Brescia, trovano un altro puntoi che permette di restare al secondo posto a +4 sull'Udinese terzo ma a sei punti dal Milan capolista. Per il Venezia al contrario si tratta del quarto risultato utile consecutivo: i lagunari restano all'ultimo posto insieme alla Cremonese.

 

IL TABELLINO DI VENEZIA-HELLAS VERONA PRIMAVERA

Venezia: Fabbian, Caradonna, De Grandi, Rossi (82' Scanferlato), De Marino, Mazzoletti, Stalla, Marchesan, Antinoro (68' Peresin), Meraglia (82' Abubakar), Kichi N'Da. A disp.: Rendic, Quieto, Compagno, Galliani, Crescente, Camara, Candic, Gomiero, Fossati.

Hellas Verona: Ciezkowski, Gresele, Udogie, Esajas, Squarzoni, Calabrese, Amayah (68' Jemal), Brandi (78' Turra), Sane, Jocic (62' Saveljevs), Yeboah. A disp.: Aznar, Bernardinello, Dal Cortivo, Bracelli, Agbugui, Pierobon, Nicolau. All.: Corrent.

Arbitro: Sig. Bordin di Bassano del Grappa.

Ammoniti: Mazzoletti (V), Rossi (V), Brandi (H), Marchesan (V), Udogie (H), Esajas (H), Stalla (V).

 

Fonte: hellasverona.it.

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 15^ giornata: Gagliano ad un passo dalla vetta, sale la coppia Bianchi-Moro
Primavera 2A, Brescia-Pordenone 1-1: le rondinelle acciuffano il pari nel finali