Livorno, Filippini: "Stasera molti Primavera in campo e in panchina"

Il tecnico dei toscani punta sulla linea verde

Simone Negri
13.07.2020 18:22

Continua la linea verde in casa Livorno. La prima squadra labronica, ultima in classifica nel campionato di Serie B e rimasta priva di molti calciatori che si sono svincolati il 30 giugno, sta affrontando le ultime gare della stagione con un gruppo giovanissimo, allargato con tanti elementi della Primavera. Dopo l'esordio di Alain Fremura e il primo gol tra i professionisti di Alessandro Coppola, stasera contro lo Spezia - alle ore 21 - altri giovani potrebbero trovare spazio.

La conferma arriva direttamente dalle parole del tecnico Antonio Filippini, che nella consueta conferenza stampa pre-partita si è espresso così a riguardo: "Ce la dobbiamo giocare. La squadra sarà rimaneggiata perché abbiamo diversi infortunati e ci saranno moti ragazzi della Primavera tra campo e panchina. Sono convocati, ma in dubbio, Marsura, Mazzeo e Porcino, tutti per problemi muscolari. Agazzi non ce la fa a recuperare. Si sono uniti dei giovani come Bellandi e Haoudi, alcuni sono alle prime esperienze e altri non hanno mai giocato con gli adulti, è evidente che mancano un po' di personalità e fisicità".

Juventus, è fatta per il difensore classe 2003 Félix Nzouango
UFFICIALE - Cagliari, blindato il baby Masala: l'attaccante ha firmato fino al 2023