Inter

Pescara-Inter, le pagelle dei nerazzurri: turbo Persyn, Oristanio cambia la partita

Le pagelle dei nerazzurri

Andrea Coppini
13.09.2019 16:00

Pozzer 6 - Incolpevole in occasione dei due gol del Pescara, non viene più chiamato in causa per il resto della gara.

Kinkoue 6 - Non sempre bello da vedere ma efficace. Prova anche ad impostare l'azione da dietro.

Ntube 5,5 - Madonna lo sostituisce dopo appena 27 minuti per un cambio tattico. (dal 27' Vaghi 6 - Entra quando la spinta offensiva degli abruzzesi diminuisce).

Pirola 6,5 - Il migliore della retroguardia nerazzurra, sbroglia alla grande alcune situazioni complicate.

Persyn 7 - Non benissimo nel primo tempo, mentre nella ripresa è devastante: Quacquarelli non riesce a contenerlo, quasi tutte le azioni pericolose dell'Inter passano dai suoi piedi.

Gianelli 5,5 - Non riesce a trovare la giusta posizione in campo, viene richiamato in panchina al 27'. (dal 27' Oristanio 7,5 - Cambia letteralmente la partita: sigla il gol del 2-1 e serve a Schirò la palla del 2-2. In mezzo una serie di grandi giocate). - (dall'83' Attys - sv)

Agoume 6,5 - La luce del centrocampo nerazzurro, smista il pallone in continuazione con grande precisione e tranquillità.

Schirò 6,5 - Mezzo voto in più per la rete del 2-2. Lotta in mezzo al campo con la consueta grinta.

Colombini 6 - Arriva sul fondo con continuità e mette al centro diversi palloni interessanti. (dal 58' Burgio 6 - Tiene la posizione per evitare gli eventuali contropiedi del Pescara).

Vergani 6 - Sfiora il gol per due volte nel secondo tempo, ma prima Sorrentino e poi il palo gli dicono di no.

Mulattieri 5 - Non si vede mai, in ombra per tutta la prima frazione. (dal 46' Fonseca 5 - Sul 2-2 sbaglia un gol clamoroso a due passi dalla linea di porta che poteva costare due punti ai nerazzurri).

Primavera 1: le probabili formazioni di Roma-Chievo, big match della 1^ giornata di Campionato
Primavera 1, la classifica aggiornata dopo il weekend