Primavera 3

AlbinoLeffe, Biava sulla ripresa: «Non siamo mai riusciti a lavorare con il gruppo al completo»

Le parole dell'allenatore della Primavera

21.01.2022 12:18

Sabato si torna in campo per il Primavera 3. Un ritorno al calcio giocato che deve lasciare alle spalle l'ultimo periodo. I giovani tornano protagonisti in campo. L'allenatore Biava dell'AlbinoLeffe ha parlato ai canali ufficiali della società in vista della sfida di sabato contro il Padova: 

LAVORO NELLE FESITIVITA' - "Purtroppo durante queste vacanze natalizie, a causa dei vari casi di Covid e alle quarantene, non siamo mai riusciti a lavorare con il gruppo al completo. Però il 2021 era terminato nel migliore dei modi, con un bel successo casalingo per 4-0 ai danni del Südtirol, un match in cui avevamo dimostrato di star bene e di essere in un buon stato di forma".

PADOVA - "Quella contro il Padova sarà una gara difficile, come lo è sempre stata in questi ultimi anni. Parliamo di una formazione che due stagioni fa occupava la prima posizione insieme a noi prima dello stop dovuto al Covid, e che nella scorsa ha chiuso subito dietro di noi, in seconda posizione. Anche quest'anno sta dimostrando di giocare un buon calcio e di poter contare su alcuni giocatori molto interessanti. È una squadra che sta bene, reduce da quattro vittorie consecutive, che ha saputo reagire nel migliore dei modi alla falsa partenza di inizio campionato. In casa loro non sarà semplice".

OBIETTIVO - "Abbiamo sei partite davanti a noi prima del termine. L'obiettivo è di continuare a far bene e migliorarci sempre più. Guardando ai risultati, la voglia ovviamente è quella di lottare fino alla fine così da mantenere il primo posto in classifica. Non sarà facile perché stare in vetta non lo è mai, di certo cercheremo di migliorare ulteriormente sia a livello di collettivo sia di singoli, con la speranza che qualche altro giovane possa essere pronto per il salto in prima squadra, che resta il vero obiettivo del settore giovanile bluceleste".

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
UFFICIALE - Juventus, prolungato il contratto di Miretti