Nazionali Giovanili

Qualificazioni Euro 2020 - Under 19, Italia-Cipro 2-0: decidono ancora Esposito e Riccardi

Qualificazioni Euro 2020 - Under 19, cronaca e tabellino di Italia-Cipro

Ferdinando Gagliotti
16.11.2019 11:33

I ragazzi della Nazionale Under 19 coach Bollini tornano in campo contro Cipro, in occasione della seconda sfida valida per questo primo round di qualificazioni ad Euro 2020 dopo aver superato Malta alla gara d'esordio, sconfitta 2-0 grazie alle marcature di Esposito e Riccardi, gioiellini in forza rispettivamente nelle formazioni di Inter e Roma.

LA PARTITA

Gli azzurrini di mister Bollini bissano il successo maturato contro Malta, liberandosi di Cipro con lo stesso punteggio e con gli stessi marcatori: sono infatti nuovamente Esposito e Riccardi a lanciare la nostra Nazionale Under 19, che grazie a questo trionfo è già al secondo round di queste qualificazioni ad Euro 2020, complice anche il KO di Malta contro i pari età della Slovacchia. L'Italia parte in quarta e va in vantaggio dopo appena 4 giri d'orologio, grazie ad un rigore trasformato da Sebastiano Esposito ma procurato da Salcedo. Intorno al quarto d'ora ci prova anche Ponsi, ma la sua conclusione trova l'attenta risposta di Nikolaou, ugualmente reattivo poco dopo su Riccardi. Col passare dei minuti i ritmi calano, gli azzurrini gestiscono e di tanto in tanto provano a centrare nuovamente il bersaglio, come in occasione del tiro di Fagioli al 37'. Nella ripresa i ragazzi di Bollini tornano in campo consapevoli del bisogno di trovare il doppio vantaggio per domare definitivamente un combattivo Cipro: obiettivo centrato al minuto 78', quando Riccardi mette la firma sul 2-0, proprio come contro Malta, e regala di fatto la seconda vittoria di fila alla nostra Nazionale, che vola così alla seconda fase di queste qualificazioni indipendentemente dall'esito del match contro la Slovacchia.

IL TABELLINO DI ITALIA-CIPRO

Marcatori: 4′ rig. Esposito, 78′ Riccardi

Italia: Brancolini, Ponsi, Okoli, Gozzi Iweru, Colombini, Ricci (89' Greco), Rovella,  Fagioli ( 64' Gyabuaa), Riccardi (89' Cangiano), Salcedo (50' Piccoli), Esposito. A disp.: Russo (GK), Pierozzi E., Petrelli, Armini, Ntube. All. Bollini.

Cipro: S. Nicolaou, Hadjiconstanti, Antoniou, Kyprianou, Andreou, Vrikkis, Mamas, T. Nicolaou, Orfanidis, Paroutis, Kakoulli. A disp.: Hadjigavriel (GK), Tryfonos, Raspas, Karamanolis, Vasiliou A., Vasiliou G., Chrysostomou, Pontikos, Stefanou. All. Damianou.

Ammoniti:

Arbitro: Ian McNabb (Irlanda del Nord).

 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo l'11^ giornata: Ruocco accorcia in vetta, nel B Matos allunga e Luciani sale con il tris
Primavera Tim Cup, Frosinone-Ascoli 5-0: cinquina ciociara, agli ottavi c'è l'Inter