Atalanta

Atalanta-Pescara, le pagelle dei bergamaschi: Cortinovis e Traore mattatori

Le pagelle dei bergamaschi

Andrea Coppini
05.10.2019 15:00

Ndiaye 5,5: pasticcia sul gol di Pavone che riapre momentaneamente la partita

Bergonzi 6,5: costante spina nel fianco sulla destra

Guth 6: roccioso, disputa una gara attenta senza sbavature

Okoli 6,5: svetta più in alto di tutti e sigla il gol del 4-2, quello della tranquillità

Brogni 6: crea sistematicamente superiorità a supporto di Colley. Non molla mai (dal 46' Ruggeri 6: come Brogni, non limita le sue scorribande sulla fascia)

Gyabuaa 6,5: intensità in mezzo al campo con buone scelte d'inserimento (dall'81' Finardi sv)

Da Riva 6,5: domina in mediana con la sua consueta intelligenza tattica

Cortinovis 7,5: apre le danze al 7' del primo tempo e fornisce l'assist a Traore per il 3-2. Decisivo (dal 76' Signori sv)

Traore 7,5: due assist e un gol descrivono bene il livello della sua prestazione. Corre e aiuta i compagni in fase difensiva (dal 76' Ghisleni sv)

Piccoli 7: parte male sciupando una grande occasione a inizio match, poi si riscatta segnando la rete del 2-0 (dall'81' Ngock sv)

Colley 7: sfrutta le praterie che la retroguardia pescarese gli concede e realizza la quinta marcatura dei suoi

Primavera 1, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata: Juwara e Colley si prendono la vetta, Gagliano insegue
Atalanta-Pescara, le pagelle degli abruzzesi: Diambo e Chiarella ci provano, male la difesa