Primavera 2A

Parma-Spezia, le pagelle degli aquilotti: Marianelli giornata no, Ciccarelli illude i suoi

Le pagelle dello Spezia

Simone Brianti
07.12.2019 18:25

Angeletti 6: incolpevole sui gol del Parma, la sua prova è comunque sufficiente, non ha grandi parate degne di note da effettuare, è attento però in alcune situazioni di palla inattiva. 

Lacassia 6: sfortunato il terzino dello Spezia, la sua partita dura 20' ed è costretto ad uscire per un brutto infortunio al ginocchio. Al 20' Franzoni 5,5: entra bene in campo ma poi con il passare dei minuti cala, soprattutto nella ripresa dove spesso si fa saltare dagli avversari con troppa facilità. Ammonito per una simulazione in area di rigore del Parma. 

Fusco 5,5: anche lui come il compagno soffre molto le iniziative di Piazza e Kasa poi, aiutato poco dai compagni. Esce nella ripresa anche lui per una botta. Dall81' Lusik s.v.

Continella 6: gestisce bene la palla in mezzo al campo, alcune buone giocate e prova tutto sommato positiva la sua. 

Bertacca 6,5: disputa una prova sufficiente il centrale spezzino, chiude bene gli spazi agli attaccanti del Parma. In fase aerea e contenimento sceglie sempre bene il tempo. Uno dei migliori dei suoi quest'oggi.

Cerretti 5,5: il capitano degli aquilotti ha disputato una buona partita, il voto però è insufficiente perchè macchia la sua prova con il fallo di mano che consente al Parma di vincere la sfida nel recupero.

Ciccarelli 7: il migliore dei suoi, due palle dove Corvi gli nega la gioia del gol e poi illude i suoi con la rete che sblocca il match. Una costante spina nel fianco della difesa gialloblù. Dal 76' Bellotti s.v.

Marianelli 5: oggi per il numero otto bianconero non una partita da ricordare, ha sui piedi la palla per portare avanti i suoi ma si fa parare il calcio di rigore da Corvi. Errore che lo condizione e risulta decisivo per il risultato finale. 

Bachini 6,5: non si vede molto ma quando lo fa crea pericoli alla difesa crociata. Manda in porta Ciccarelli nella prima frazione e poi lo serve nella ripresa in occasione del gol de vantaggio bianconero. 

Nobile 5,5: partit sottotono anche la sua, si vede poco e incide poco sul match.

Gaddini 5,5. anche per lui come i compagni partita da dimenticare, non riesce a creare grossi pericoli alla difesa gialloblù. Dall81' Baracchini s.v.

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 15^ giornata: Gagliano ad un passo dalla vetta, sale la coppia Bianchi-Moro
Sassuolo-Fiorentina, le pagelle dei neroverdi: Vitale una sicurezza, non brilla Oddei