Un'esultanza della Cremonese: foto Luca Bozzetti
Primavera 2A

Tre volte Stuckler ed un rigore di Gashi regolano la Spal: Cremonese a punteggio pieno

La squadra di Pavesi fa 9/9: tre volte il danese e poi un penalty di Gashi

30.09.2023 00:30

Rimane imbattuta la Cremonese di mister Pavesi che cetra la terza vittoria consecutiva facendo nove punti su nove a disposizione e, rifilando un poker alla Spal.

SPAL: Costantini, Mayele, Vesprini(23'st Osti), Marrale, Van Der Vlugt, Ribello(15'st Nistor), Carbone, Kane Ladji(38'st Cicero), Angeletti(1'st Simonetta), Camelio, Deme. All: Grieco.

CREMONESE: Sayaih, Triacca, Duca, Lottici, Prendi, Lordkipandize, Nahrudnyy, Pessolani(38'st Gashi), Stuckler(47'st Cantaboni), Della Rovere(31'st Cuka), Gabbiani(31'st Faye). All: Pavesi.

ARBITRO: Vogliamo Valerio di Bari
GUARDALINEE: Singh e Braccacini di Macerata

RETI: 12, 28'pt e 34'st (R) Stuckler, 6'st Van Der Flugt, 51'st Gashi.
AMMONITI: Nistor (S), Ribello (S), Carbone (S) Marrale (S), Aurino (S), 
ESPULSI: 18'st Van Der Vlugt (S), 20'st Duca (C)

 

LA CRONACA:
Bella azione della Spal al 7': Carbone scappa a sinistra e mette dentro per Camelio che calcia a botta sicura ma è strepitosa la risposta di Sayah.
Tre minuti ed è azione fotocopia ma dall'altra sponda, è Della Rovere a crossare e Stuckler ad impattare, palla alta di poco.
Due minuti e Lottici mette un angolo da sinistra, proprio Stuckler di testa fa 0-1.
Al 24' Gabbiani scappa sulla fascia sverniciando Vesprini e calciando in diagonale, fuori di poco. La Cremo raddoppia 4' minuti dopo: Della Rovere appoggia da Lottici, palla a destra da Pessolani che trasmette per Gabbiani, cross e testa di Stuckler che raddoppia.
Seconda frazione che si apre con la Spal che accorcia le distanze: Simonetta mette il cross da corner ed irrompe Van Der Flugt che fa 1-2.
All'ora di gioco è Nahrudnyy ad andare da fuori ma a lato di poco; poco dopo prima Simonetta e poi Camelio cacciano da centro area ma è un prodigioso Sayah che respinge.
A 10 dalla fine la Cremonese trova la terza rete: Faye scappa a sinistra e mette per Stuckler che viene steso in area; rigore che lo stesso 9 realizza per la tripletta.
La Cremonese chiude la gara in pieno recupero: Triacca arriva lanciato in progressione in area e viene steso da Nistor: rigore che Gashi trasforma per il 4-1 finale.
 

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Jemo risponde a Marras: il Lecce rimanda la prima vittoria