Juve Stabia

Cosenza-Juve Stabia, le pagelle delle vespette: flop dei gialloblu

Le pagelle di Cosenza-Juve Stabia

Onorio Ferraro
20.10.2019 15:28

Esposito 5: non esce scomposto ma legge male le traiettorie. I gol passano anche, ma non solo, dai suoi gol.

Arcella 5: un tempo sotto le aspettative. Ha subito l'aggressività dell'attacco rossoblu. Dal 46' Romano 5,5: prova a rimediare gli errori, entra bene in partita ma è una serata complicata.

Todisco 5,5: prova qualche incurisione, non gli riesce nulla di buono e fatica in copertura.

Selvaggio 6: Collabora con la squadra e prova a difendere con il corpo, buona impostazione ma non viene aiutato.

Campanile 5: centro della difesa che scotta, non resta concnetrato e va in affanno.

Annibale 4,5: è il flop della gara, si fa beffare da due ingenuità e finisce in anticipo sotto la doccia.

Oliva 5: Crea qualche pericolo sulla mezz'ala, è bravo ad accentrarsi. Dal 46' Mancini 5: secondo tempo iniziato con qualche difficoltà, poi crolla nel finale.

Grimaldi 5,5: si da da fare, non ha nessun guizzo e si accoda al destino dei gialloblu. Dal 76' Miccio S.V.

Della Pietra 6: prova a dire la sua senza riuscirci, resta però uno dei più propositivo in una serata particolare in negativo.

Guarracino 6: è il più pericoloso, porta con orgoglio la fascia da capitano e non molla mai. Gioca con la testa, prova a far cresere i compagni. Dal 86' Celentan S.V

La Monica 5: fa fatica ad uscire palla al piede dalla difesa avversaria, prova qualche conclusione ma resta sui suoi passi. Dal 46' Stoecklin 5,5: sostituisce senza cambiare nulla. C'è tanto da lavorare.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata: Juwara e Colley si prendono la vetta, Gagliano insegue
ChievoVerona: debutto in B con assist per Pietro Rovaglia