Primavera 2A

Parma-Pordenone, le pagelle dei ramarri: Bertoli ultimo a mollare, Pinto ci prova

Le pagelle del Pordenone

Simone Brianti
02.11.2019 17:45

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Ronco 5,5: sul quarto gol dei crociati è indeciso se uscire o restare in porta, il finale dice che Piazza lo trafigge per il poker. Sugli altri gol non ha grandi colpe, non deve nemmeno effettuare parate degne di nota. 

Carraretto 5,5: gioca in mezzo alla difesa e soffre un pò a giro Adorante e Artistico. Sfortunato nella prima frazione dove con un doppio colpo di testa non trova la rete per due parate di Corvi. 

Yabre 5,5: tanta corsa soprattutto nei minuti iniziali del match, cala e talvolta sbaglia i tempi dell'intervento. Si fa saltare facilmente da Radu in occasione dell'1-0. 

Cotali 6: partita positiva per il mediano neroverde, sfortunato ad inizio ripresa con un tiro dalla mediana trova la traversa, sarebbe stato un eurogol di pregievole fattura. Fa girare palla bene e velocemente, peccato non essere stato sostenuto troppo dai compagni. 

Tomasi 5,5: anche per lui partita sottotono, soffre le folate offensive dei crociati e dalla sua parte Goglino riesce sempre a creargli grattacapi quando si allarga. Dal 79' Capraro s.v.

Trentin 5,5: prova a dare la carica e tenere svegli i compagni, ma anche lui soffre un pò la coppia Adorante-Artistico. 

Santo 5: impalpabile, tocca pochissimi palloni ed avulso dal gioco dei ramarri. Dal 46' Morandini 5,5: leggermente meglio ma il copione non cambia, non dà quel qualcosa in più ai suoi. 

Pinto 6,5: prova sufficiente anche la sua, fa vedere le sue qualità nel dribbling, nel tiro e nella corsa. Sfiora il gol con un gran tiro dal limite che termina di poco fuori. Dal 84' Sanzovo s.v.

Osayande 5: stretto nella morsa del duo Farucci-Bane oggi l'attaccante neroverde non riesce a pungere, coglie il palo al 13' ma poi sparisce dal campo. Dal 59' Banse 6,5: mette in apprensione la difesa crociata in qualche situazione, sfiora il gol in un paio di circostanze. Tecnica e velocità ha dato freschezza al reparto avanzato. 

Sbaraini 5,5: partita sottotono anche per lui quest'oggi, può fare di più e meglio per le qualità che ha. Perde alcuni palloni e non mette quella grinta che serve in questo genere di partite. 

Bertoli 7: il migliore dei suoi, va vicino al gol nella prima frazione e segna anche con un pò di fortuna il rigore della bandiera per i ramarri, sfiora la doppietta personale nel finale. Ultimo a mollare dei neroverdi. 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata: Juwara e Colley si prendono la vetta, Gagliano insegue
Cosenza-Salernitana, le pagelle dei granata: bene Volpe, Arena trascinatore