Primavera 1

Lazio-Roma, le pagella dei biancocelesti: si salvano in pochi nella debacle del derby

Le pagelle dei giocatori della Lazio

Matteo Paoli
24.10.2020 18:00

Furlanetto 6 : Fino al 45' salva la sua squadra da un passivo molto più pesante dell'1-0. Anche nel secondo tempo fa  qualche intervento importante ma poteva sicuramente fare di più sul goal del 3-0 di Tripi.

Novella 5 : Soffre tantissimo le scorribande di Providence, non riesce mai ad arginarlo e quando entra Ciervo la musica non cambia. Ioltre non si fa praticamente mai vedere in fase offensiva.

Franco 5,5 : Sul primo gol poteva fare sicuramente di più, come i suoi compagni di reparto. Mezzo voto in più di Novella perchè il centrale è più tranquillo nella gestione della palla.

Adeagbo 5,5: Grande fisico per il centrale svizzero che però soffre molto la velocità offensiva della Roma. Ordinato in fase di costruzione ma doveva fare di più in fase difensiva.

Ndrecka 6 : Unica sufficienza nele fila laziali, inizialmente soffre Podgoreanu e le sue discese, poi riesce un po' a prendergli le misure e lo argina abbastanza bene. Si fa vedere anche qualche volta nella metà capo avversaria.

Shehu 5 : Il numero 11 laziale, come tutto il centrocampo di casa, è in balia della mediana romanista per tutta durata la parita, non riesce mai a trovare la posizione per riuscire a far male agli avversari. (Dal 78' Mancini 5: Con il suo ingresso la storia non cambia)

Marino 5,5 : Il capitano degli aquilotti parte benino, cercando di gestire i palloni che gli capitano tra i piedi, ma con il passare del tempo sparisce, anche lui in balia dei centrocampisti avversari.

Czyz 5 :  Brutta anche la prova del Polacco che ci prova, corre ma più che altro rincorre i giocatori avversari che non danno pace a tutta la compagine laziale

Cerbara 5: Impalpabile primo tempo dell'esterno biancoceleste che non riesce mai a farsi vedere in fase offensiva e non aiuta nemmeno il suo comagno ad arginare Providence (dal 46' Bertini 5 : Inserito sperando che riuscisse ad essere più pericolo del compagno sostituito ma, complice anche l'ottima giornata della Roma, non ci riesce.)

Moro 5,5 : Le poche azioni offensive della Lazio passano dai suoi piedi e dai suoi dribling, non crea quasi mai situazioni veramente pericolose per la retroguardia giallorossa. Troppo pco per uno con il suo talento

Castigliani 5,5: Il numero 9 di mister Menichini si batte per tutta la partita ma la difesa ospite lo argina molto bene. L'unico però, insieme a Moro che crea qualche occasione per la squadra padrone di casa.

Primavera 2, la classifica aggiornata dopo il weekend
Primavera 2A, le pagelle della 3^ giornata