Primavera 1

Padula show, il Torino stende il Lecce: 6-1 e dominio granata

La cronaca live di Torino-Lecce

08.10.2023 15:06

Il Torino per ripartire dopo la frenata nella scorsa giornata, il Lecce per rialzare la testa dopo un inizio shock e per ricordare a tutti che i giallorossi sono i campioni uscenti. La vittoria è il filo conduttore di entrambe le squadre, unico antidoto per scacciare la crisi di risultati e prestazioni. Segui con noi di Mondoprimavera.com, la delicatissima sfida tra Torino e Lecce a partire dalle 15:00.

LA CRONACA

1' SI PARTE!

3' LAMPINEN SALVA SUBITO! Iniziativa sulla sinistra di Njie e scarico su Silva, mancino del fantasista su cui arriva il primo squillo di Lampinen.

5' CALCIO DI RIGORE PER IL TORO! Colossale ingenuità di Smajlovic, tocco con il braccio largo in area prontamente punito dall'arbitro.

6' GLACIALE PADULA, AVANTI IL TORO! Spiazzato Lampinen, partenza con handicap per i salentini.

7' RISPOSTA IMMEDIATA DEL LECCE, RISPONDE ABATI! Vescan-Kodor si presenta a tu per tu col portiere, che ha un riflesso impressionante e strozza l'urlo di gioia in gola a tutta la panchina giallorossa.

9' Partenza a razzo con le due squadre subito calate all'interno della partita. Piovono occasioni e i ritmi altissimi sono una chiara dichiarazione d'intenti: entrambe daranno tutto per vincere.

13' ALTRA SLIDING DOOR, SECONDO RIGORE PER IL TORINO! Savva brucia sul tempo Vulturar nel cuore dell'area, il capitano del Lecce affonda comunque il tackle in ritardo, colpendo solamente l'avversario.

15' STAVOLTA E' DELLAVALLE A IMPALLINARE LAMPINEN! Botta forte e centrale del capitano, per il Lecce ora è notte fonda.

18' Primo momento di calma dopo una tempesta durata un quarto d'ora, situazione molto compromessa per gli ospiti che devono trovare smalto offensivo e solidità per rientrare in partita.

20' BURNETE SUONA LA CARICA! Dribbling e mancino da 25 metri, deviazione che carica il tiro di effetto; Abati guarda e spera, preghiere accolte dal pallone che sfiora il palo alla sinistra del portiere.

26' PADULA ARCHIVIA LA PARTITA! Schema studiato a tavolino da un calcio piazzato: Ruszel pesca Savva in area, sponda di testa che libera sulla linea di porta Padula per la doppietta personale.

29' Il Lecce rischia di perdersi tra le pieghe di una partita che gli sta sfuggendo di mano. Dall'altra parte del campo, il Torino tiene saldamente il timone e gestisce i ritmi con tanta tranquillità.

33' Ci prova anche Acar, che dal limite dell'area lancia una rasoiata lontana di pochi centimetri dal secondo palo.

37' Padula entra in netto ritardo, l'arbitro opta ancora per la diplomazia e non estrae il primo cartellino del match.

39' GOLAZO DI VULTURAR, RIENTRA IN PARTITA IL LECCE! Schiaffo micidiale dal limite dell'area, il mancino del capitano salentino è un segnale ad una partita che si riapre clamorosamente.

42' SAVVA A CENTIMETRI DAL 4-1! Slalom gigante di Padula e assist visionario per Savva, il 7 del Torino dà uno sguardo alla porta e con il sinistro non la trova per questione di centimetri.

43' MCJANNET CHIAMA, ABATI RISPONDE! Tanto spazio per il 7 salentino che prepara il mancino e lo fa partire, Abati ci mette i guantoni.

47' AGRIMI SPAVENTA IL TORINO! Inventa Vulturar dalla bandierina, Abati esce a vuoto e serve Agrimi, che cerca di scavalcare il portiere non trovando il gol di pochissimo.

48' AGLI ARCHIVI UN PRIMO TEMPO SPLENDIDO! Spettacolo puro a Torino: tra ribaltamenti di fronte, parate e giocate di talento, granata e giallorossi danno vita ad uno dei primi tempi più emozionanti di questo inizio di campionato. Vietato abbinare la parola fine a questa partita, prepariamoci ad una seconda frazione intensa.

45' TORNATI IN CAMPO! 

48' Minerva rischia tantissimo nel cuore dell'area, stavolta l'arbitro concede calcio di punizione al Lecce per fallo sul difensore.

50' Finisce la partita di Pascalau, al suo posto entra Jemo.

55' ANCORA VULTURAR A SALIRE IN CATTEDRA! Punizione tagliata e stretta verso la porta, la traiettoria grazia il Torino e si perde sul fondo di pochissimo.

60' LAMPINEN CHIUDE LO SPECCHIO A PADULA! Grande traccia verticale per il 14, che grazia il Lecce con uno scavino letto bene dall'uscita bassa di Lampinen.

63' Njie straripa a sinistra saltando mezza difesa, poi opta per l'extra pass per Padula, murato in corner.

64' SAVVA SCARICA IN PORTA IL MATCH POINT! Dopo l'assist, anche il gol per il 7: geniale il cross al volo di Dellavalle che manda in crisi la difesa, sulla seconda palla arriva Savva che fredda Lampinen.

65' Altro cambio per Coppitelli: fuori Vescan-Kodor per Sangiorgio.

66' ACAR TROVA IL PUNTO DEL 5-1! Ennesima fiammata di Njie che lascia sul posto Minerva, palla in mezzo murata da Lampinen e tap-in facile per Acar, che apre il piattone e completa la manita.

67' Fuori proprio Acar, al suo posto entra Dalla Vecchia.

69' Il Torino si è comportato da grande squadra: sul momento di sbandamento del Lecce sono arrivate le due stoccate che hanno tagliato le gambe alla possibile rimonta dei salentini. 

70' Cartellino giallo per Ruszel, il secondo nelle fila del Torino dopo quello mostrato a Rettore.

73' Triplo cambio per Scurto: fuori Njie, Savva e Padula, dentro Ciammaglichella, Longoni e Gabellini.

77' RUSZEL DISEGNA IL 6-1 SU PUNIZIONE! Traiettoria velenosissima che si insacca sul secondo palo. Lezione di calcio per un Lecce completamente assente nella ripresa.

78' Dentro Casalongue nel Lecce per Minerva.

83' Fuori un devastante Ruszel per Scurto, dentro Mahari.

87' Ammonito Bianay per un fallo su Mcjannet.

91' Partita che ormai ha poco da raccontare, si aspetta solo il triplice fischio che arriverà tra pochi secondi.

91' CALA IL SIPARIO! Lecce steso da un Torino che quando ingrana la quinta è incontenibile. Si fa dura ora per Coppitelli, chiamato a trovare risorse sulle quali basare una reazione a questo momento pessimo.

IL TABELLINO DI TORINO-LECCE

Marcatori: 6' Padula (T); 15' Dellavalle (T); 26' Padula (T); 39' Vulturar (L); 64' Savva (T); 66' Acar (T); 77' Ruszel (T)

Torino: Abati, Bianay, Ruszel (dall'83' Mahari), Rettore, Savva (dal 73' Longoni), Acar (dal 67' Dalla Vecchia), Padula (dal 73' Gabellini), Silva, Dellavalle, Njie (dal 73' Ciammaglichella), Antolini. A disp. Brezzo, Mahari, Ciammaglichella, Longoni, Mendes, Bonadiman, Gabellini, Zaia, Dalla Vecchia, Muntu, Franzoni. All. Scurto.

Lecce: Lampinen, Pascalau (dal 50' Jemo), Mcjannet, Vulturar, Burnete, Munoz, Agrimi, Smajlovic, Faticanti, Minerva (dal 78' Casalongue), Vescan-Kodor (dal 65' Sangiorgio). A disp. Leone, Herceg, Casalongue, Addo, Gueye, Lukoki, Zivanovic, Adewale, Sangiorgio, Johnson, Jemo. All. Coppitelli.

Ammoniti: 54' Rettore (T); 70' Ruszel (T); 87' Bianay (T);

Arbitro sig. Giuseppe Maria Manzo di Torre Annunziata.

DOVE VEDERLA IN TV

La sfida tra Torino e Lecce sarà visibile, a partire dalle 15:00, su Solocalcio o sull'app di Sportitalia. Inoltre, potrete seguire la diretta testuale qui, su Mondoprimavera.com

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Non si ferma la corsa della Cremonese: poker interno all'Alessandria