Brescia

Brescia, problemi per Lopez in difesa: la carta del tecnico si chiama Papetti

Guai in difesa per le rondinelle, pronto il classe 2002 Papetti

Simone Brianti
17.06.2020 05:29

Papetti Brescia
 

Fonte Foto: MARTINA CUTRONA

Il Brescia settimana prossima riprenderà il campionato di Serie A. Mister Lopez sta preparando la sfida delicata contro la Fiorentina con qualche problema di troppo. I guai per il tecnico delle rondinelle, oltre ad occupare l'ultima posizione in classifica, riguardano il pacchetto difensivo. Cistana e Chancellor sono fuori dai giochi, dopo i rispettivi infortuni difficile vederli già in campo contro la Fiorentina. 
 

L'occasione è ghiotta per Andrea Papetti, il difensore centrale classe 2002, è stato lanciato a sopresa contro il Sassuolo, ultimo match prima della sospensione per il Covid19, e ora punta alla conferma per raccogliere minuti e crescere con i grandi. Ora Papetti non è una sorpresa, ma potrebbe diventare una piacevole conferma del Brescia, società che da anni ha dimostrato di saper valorizzare i propri giovani con scelte giuste e precise. Insieme a Papetti in questo finale di stagione, sono altri i ragazzi della Primavera aggregati in prima squadra che potrebbero esordire: ultimo, ma non per importanza, è Ghezzi, che ieri ha rinnovato il proprio contratto con le rondinelle.

 

Milan, si complica l’affare Kouassi: salta l’arrivo del classe 2002?
Brianti (MP) a Superscommesse: "Ecco le giovani sorprese della A. Sul Primavera dico che..."