Cosenza

Cosenza-Benevento, le pagelle dei calabresi: Belcastro-Basile, un duetto sinfonico

Le pagelle dei lupi

Onorio Ferraro
24.02.2021 17:29

 

Patitucci 6.5: non fatica quasi mai, resta sempre vigile e nella ripresa cerca di amministrare la sua difesa. 

Cimino 6.5: ha classe, l'eta non conta. Nel primo tempo è sempre propositivo, poi va al ribasso ma è naturale. Non sbaglia mai l'appoggio ed è bravo a procurarsi il rigore. 

Pascali 6: nel primo tempo sbaglia troppo, non legge bene in chiusura e il mister lo richiama più spesso. 

Tempestilli 5.5: ci mette impegno, e questo non manca. Fatica però a gestire la sua posizione. Dal 1' st Gaudio 6: ottima prestazione, entra benissimo nei ritmi della squadra e si ritaglia il suo spazio nella ripresa.

Mereu 6.5: in chiusura è ottimo, non sbaglia nessun passaggio e gestisce alla perfezione la difesa dei lupi. 

Duli 6: prende fiducia con il passare dei minuti, gioca una buona gara e non perde mai la calma. 

Azzaro 6.5: cerca spesso la conclusione, anche dalla distanza. Nel primo fatica ad uscire, poi nella ripresa prova a caricare il tiro ma perde l'attimo in alcune occasioni. 

Prestianni 6: buon primo tempo, gestire bene i suoi palloni ma il mister gli chiede qualcosina in più. Nella ripresa è out per infortunio. Dal 5’ st Caracciolo 6: entra con puntualità nei ritmi della gara. Buon match. 

Belcastro 7.5: nel primo tempo si batte di più, nel secondo tempo molla un po’ la presa ma riesce a regalarsi un gol importantissimo per la squadra e per sé stesso. Oggi è stato puntuale su ogni palla se non qualche piccola sbavatura. Dal 29’ st Zilli 6: fa il suo, non molla la presa e manda spesso i compagni in area di rigore.

Arioli 6: il rigore gli pesa come un macigno, ma non si arrende. Cerca anche di crearsi qualche occasione. Dal 29’ 6.5 st Basile: entra pian piano nei ritmi, poi si prende la scena e con uno slalom bellissimo mette il sigillo finale.

Teyou 5.5: non una buona gara, non legge bene le azioni offensive e il mister spesso lo risveglia. Dal 13’ st Antonio 6: sostituisce bene il compagno di squadra, nella ripresa prova a mettere in mezzo qualche cross velenoso. 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 19^ giornata: segnano tutti in vetta, Da Graca mantiene le distanze
Napoli-Pescara, le pagelle dei partenopei: solo Spedialieri e Ambrosino a salvarsi, partita a due facce per Nzila