Primavera 1

[FINALE] - Primavera 1, Atalanta-Juventus 5-0: padroni di casa che chiudono la gara

Primavera 1, la cronaca live di Atalanta-Juventus

Luigi Annunziato
22.09.2019 00:30

E' una domenica mattina di fuoco quella che vede fronteggiarsi Atalanta e Juventus al Centro Sportivo Bortolotti. La seconda giornata di campionato Primavera 1 mette di fronte due formazioni a punteggio pieno che lottano entrambe per la parte alta della classifica. Atalanta reduce di una sconfitta di misura contro la Dinamo Zagabria in UEFA Youth League, vedremo se il match contro la squadra croata ha contribuito a dare nuova linfa e motivazione alla squadra di Brambilla che non può permettersi passi falsi. La Juventus arriva da una prima giornata di campionato sicuramente più convincente grazie ad un reboante 3 a 0 ai danni dell'Empoli; oltre ad una vittoria schiacciante in trasferta per 0 a 4 ai danni della primavera dell'Atletico Madrid. Sulla carta la Juventus si vede leggermente favorita per condizione e precedenti ma non troverà sicuramente vita facile contro la formazione bergamasca. Allora appuntamento alle 11.00 su MondoPrimavera.com per il fischio d'inizio seguito dalle pagelle di Atalanta-Juventus al termine.

CRONACA

1' Fischio d'inizio: comincia la partita tra Atalanta e Juventus qui al Centro Sportivo Bortolotti di Zingonia.

2' Cominciano subito aggressivi i padroni di casa costringendo gli ospiti nella propria metà di campo.

4' Ora è la Juventus che prende coraggio ed inizia a farsi pericolosa con qualche ripartenza. Soffre l'Atalanta specialmente dalla fascia mancina.

6' La dea gira palla molto bene alla ricerca di spazi ma la retroguardia bianconera copre egregiamente il campo.

8' Gran tiro dalla distanza di Guth che però non impensierisce Garofani. Primi squilli di una partita fondamentalmente combattuta sul piano fisico nella metà campo.

10' Pericolosa incursione di Colley che viene contrastato in area da Ahamada, i padroni di casa reclamano un penalty che Luciani non concede.

14' Ancora Atalanta che manovra il gioco stavolta dalla destra con Bergonzi che si accentra e serve Cortinovis, il 10 atalantino prova una girata difficile che termina alta sopra la traversa.

22' Vantaggio Atalanta: Colley viene servito sulla corsa al limite dell'area, il centravanti nerazzurro con il suo strapotere fisico resiste al contrasto e centra l'angolino basso.

24' Juventus che mostra una reazione dopo il gol subito e si fa vedere in avanti, un traversone forte e basso termina però tra le braccia di Ndiaye.

27' Riparte in contropiede la squadra ospite che fino ad ora non è mai riuscita ad incidere sopratutto sul piano fisico.

30' Abou Teher perde un brutto pallone a centrocampo che rischia di mandare in porta Cortinovis che, però, calcia alto.

34' Partita molto spezzettata nell'ultimo quarto del primo tempo. I giocatori dell'Atalanta sembrano iniziare ad accusare il ritmo alto tenuto fino a questo momento.

38' Traversa Atalanta: Cambiaghi approfitta di un filtrante alto da posizione defilata per scaricare un destro che centra la parte esterna della traversa.

40' Occasionissima Juventus, Abou Teher con una finta di corpo fa scorrere iil pallone eludendo così la marcatura, dopodichè scarica un rasoterra dal vertice dell'area che termina di poco al lato. 

45' Fine primo tempo

Finisce la prima metà di gara che vede un'Atalanta in vantaggio meritatamente, più propositiva ma che sicuramente sciupa qualche occasione che si sarebbe potuta rivelare decisiva. La Juventus fino ad ora non appare molto convinta e crea poco sul piano del gioco nonostante qualche occasione sia arrivata dall'inserimento degli esterni. Ci si aspetta un secondo tempo sicuramente più acceso e ricco di emozioni.

45' Inizia la ripresa

46' Ricomincia forte l'Atalanta, un corner di Cortinovis viene girato nella mischia ma Garofani ci arriva.

48' Movimenti da entrambe le panchine con la Juventus che però intensifica il riscaldamento dei suoi.

50' Buona azione di Abou Teher, sicuramente il giocatore della Juventus che fino ad ora ha mostrato più doti tecniche tra i suoi. 

55' 2 a 0 dea: si porta in doppio vantaggio l'Atalanta grazie ad un colpo di Gyabuaa che si inserisce su un cross partito dalla destra e sorprende Garofani.

57' Paratona di Garofani su Colley lasciato tutto solo dalla retroguardia juventina.

58' Triplo vantaggio dea: Atalanta che vuole chiudere la gara e lo fa su calcio d'angolo con Da Riva.

60' Poker Atalanta: padroni di casa che dilagano con Traore che, al termine di un'azione straordinaria, fa partire un destro che termina sotto l'incrocio .

65' Altro legno colpito dai padroni di casa che non sembrano volersi fermare, Juventus che che attende nella propria metà campo.

67' Occasione Juve ma Sene speca a porta vuota calciando sul difensore.

73' Juventus che si fa vedere in avanti ma non riesce a concludere verso lo specchio della porta, l'Atalanta fa molta densità davanti a Ndiaye.

85' Manita nerazzurra: Cortinovis sfortunato oggi che trova l'ennesimo palo personale e il quarto della dea, Colley però si fa trovare pronto sulla ribattuta e mette dentro il gol del 5 a 0.

90' Fischio finale

Finito l'incontro tra Atalanta e Juventus al Centro Sportivo Bortolotti terminato con il risultato di 5 a 0 per i padroni di casa. La dea mostra superiorità fin dal primo tempo e non si fa impensierire da una Juventus che mostra poca convinzione e altrettanta cattiveria. Atalanta che si riprende dunque dalla delusione in Youth League e continua il suo percorso per il conseguimento dello scudetto. 

IL TABELLINO DI ATALANTA-JUVENTUS

Marcatori: Colley (A) Gyabuaa (A) Da Riva (A) Traore (A) Colley (A)

Atalanta: Ndiaye; Bergonzi; Brogni; Da Riva; Okoli; Guth; Traore (69' Piccoli); Gyabuaa (69' Panada); Colley; Cortinovis; Cambiaghi. A disp: Gelmi; Ghislandi; Ruggeri; Milani; Finardi; Signori; Panada; Piccoli; Ghisleni; Italeng. All. Massimo Brambilla

Juventus: Garofani; Leo; Anzolin; Ahamada; Dragusin; Gozzi; Tongya (46' Ranocchia); Fagioli (62' Leone); Sene; Abou (62' Sekulov); Stoppa (62' Da Graca). A disp: Senko; Riccio; Verduci; Leone; Ranocchia; Francofonte; De Winter; Sekulov; Da Graca; Cerri All. Zauli Lamberto

Ammoniti: 43' Leo (J)

Arbitro: Sign. Francesco Luciani di Roma1

Primavera 1, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata: Juwara e Colley si prendono la vetta, Gagliano insegue
Primavera 1, la classifica aggiornata dopo il weekend