Lazio

Sassuolo-Lazio, le pagelle dei biancocelesti: Franco la decide, Falbo uomo assist

Le pagelle dei biancocelesti

Antonio Ambroggio
15.09.2019 18:09
Lazio Primavera
 
 
Alia 6,5: provvidenziale con alcune parate nel secondo tempo, dopo aver parato poco nel primo tempo
causa i pochi attacchi del Sassuolo. Non riesce a neutralizzare il rigore del pareggio del Sassuolo.
 
Cipriano 6,5: provvidenziale su due occasioni da gol e soffre l'unica vera e propria incursione di
Pellegrini sulla fascia dal quale poi ne deriva il gol del Sassuolo.
 
Ndrecka 5,5 :un motorino nelle gambe che pero' a tratti lo porta a perdere lucidita' giunto nei pressi
nella porta avversaria.
 
Minala 6: spartiacque del centrocampo laziale, amministra tutta la zona e imposta bene il gioco dei
biancocelesti.
 
Armini 6: il capitano sbaglia l'intervento che causa il rigore del momentaneo pareggio del Sassuolo,
pero' amministra bene il gioco li' dietro caricandosi sulle spalle tutta la difesa biancoceleste.
 
Kalaj 5,5: nervoso, fatica sulla fascia ad arginare Manzari che spinge molto sulla fascia. Dal 79' Franco 7: realizza il gol di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo regalando il decisivo vantaggio
appena entrato in campo.
 
De Angelis 6,5: realizza di testa il gol del vantaggio spostando gli equilibri di una partita che
sembrava bloccata. Dal 64' Kaziewicz 5,5: perde palle importanti sulla fascia, non è facile del resto entrare a partita in corso.
 
Czyz 7: Giocatore interessante e generoso anche a dare una mano alla squadra in zona difensiva. Ottima
prestazione la sua, colmata da belle giocate e ottimi inserimenti senza palla. Dal 79' Bertini s.v.
 
Nimmermeer 5,5: non si fa vedere molto li' davanti, rimane statico e tocca pochi palloni. Brutta
prestazione per l'attaccante laziale. Dal 55' Zilli 5,5: non entra benissimo in partita facendosi ammonire, non tiene molte palle lì davanti seppur
avendo un'ottima prestanza fisica. 
 
Cerbara 6,5: subisce dal punto di vista fisico i duelli con i centrali neroverdi ma realizza il gol del
momentaneo sorpasso laziale, facendosi trovare pronto a centroarea per infilare la palla nell'angolino della
porta difesa da Turati. Dal 64' Russo 6: buono l'ingresso dell'attaccante laziale che prova a tenere su la squadra cercando di andare ad attaccare la profondità, mettendo in difficoltà la difesa neroverde.
 
Falbo 7: gran prestazione dell'esterno laziale che, pennella prima la punizione per il vantaggio dei
suoi, e poi regala a Cerbara la palla per il momentaneo 1-2. Buoni inserimenti tra le linee, riesce a
penetrare la difesa neroverde piu' volte, dimanico e fastidioso lì davanti, pronto a dare supporto al reparto
offensivo biancoceleste.
Primavera 2, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata: in tre in vetta nel Girone B, Brescianini ancora in gol
Primavera 1, la classifica aggiornata dopo il weekend