Primavera 2A

"11 e Lode" - Primavera 2, la Top 11 della 10^ giornata scelta da MondoPrimavera.com

Top 11 Primavera 2: i migliori della 10^ giornata

22.02.2021 12:00
Primavera 2 Top 11

I RISULTATI DELLA 10^ GIORNATA 

Ritorna, puntuale anche questa settimana, l'appuntamento con la nostra rubrica "11 e Lode", volta a premiare i protagonisti dell'appena trascorsa 10^ giornata di Campionato Primavera 2. Dopo un weekend ricco di partite memorabili, goleade, match combattuti e spuntati sul filo del rasoio, chi si sarà guadagnato un posto nella nostra Top 11? La formazione, che scende in campo con un offensivo 3-4-3, è oggi ricca di giovani talenti molto interessanti: ma non perdiamo altro tempo, e scopriamo insieme chi sono i migliori giocatori della 10^ giornata di Campionato Primavera 2 scelti da MondoPrimavera.com:

LA CLASSIFICA MARCATORI DEL PRIMAVERA 2

PORTA

Trovato (Frosinone): buona la prova dell'estremo difensore ciociaro contro il Cosenza è statp tra i protagonisti della vittoria soprattutto con la sua squadra sotto. Parla e aiuta i compagni di reparto per tutta la gara. 

DIFESA

Terracciano (Hellas Verona): Nonostante un primo tempo tutt'altro che indimenticabile, nella ripresa si riscatta giocando bene nell'inedito ruolo di terzino destro e, soprattutto, realizzando il gol del definitivo 4-3: una rimonta che si completa nel finale e che fa scoppiare la gioia dell'Hellas.

Cariolato (Vicenza): Se la cava ottimamente nella posizione di terzino, spingendo con regolarità sulla corsia di competenza e dando sempre una soluzione ai compagni. Corona la sua ottima prestazione con il gol che mette in ghiaccio i tre punti per la squadra biancorossa.

Masetti (Pisa): Dopo l'ottima prova fornita nel recupero contro il Napoli, il centrale dei toscani si ripete dando un importante contributo nel pareggio interno con il Pescara. Sempre attento e vigile nel cuore della retroguardia nerazzurra, guidata con grande personalità.

CENTROCAMPO

Cester (Vicenza): Protagonista dell'episodio che ha sbloccato la gara in favore del suo Vicenza. La sua conclusione, dopo una fuga palla al piede, viene deviata da un avversario e termina in fondo al sacco. Sempre nel vivo del gioco, soprattutto in fase offensiva.

Astrologo (Hellas Verona): In difficoltà nel primo tempo, al pari dei suoi compagni, cresce vertiginosamente nella ripresa quando prende per mano il centrocampo scaligero servendo anche l'assist del secondo gol a Bertini.

Nobile (Spezia): Secondo gol consecutivo per il centrocampista degli aquilotti, protagonista nella vittoria ottenuta nel posticipo contro la Reggina. Quarto successo nelle ultime cinque partite per la squadra ligure, che aggancia il terzo posto e si conferma in un ottimo momento di forma.

Vulturar (Lecce): Buonissima prestazione del giovane centrocampista giallorosso, che partecipa attivamente all'azione che porta al calcio di rigore conquistato dalla squadra pugliese. Spicca per la personalità con cui si disimpegna nel cuore del centrocampo del Lecce.

ATTACCO 

Artistico (Parma): si prende la scena nella sfida contro il Venezia, segna una tripletta e consente ai suoi di portare a casa tre punti d'oro per la classifica e per restare in vetta. Con i tre gol si prende anche la vetta della classifica marcatori e sempre più dominante in questo girone d'andata con le sue nove reti. 

Villa (Virtus Entella): sfida a suon di doppiette con Garofalo del Benevento, nella partita finita 3-3 con le streghe, anche per Villa sono arrivati due gol importanti e preziosi per il risultato finale.

Garofalo (Benevento): la sua doppietta permette ai giallorossi di trovare un punto contro un'ottima Virtus Entella. Si prende la scena al pari di Villa e la top 11 è più che meritata. 

PANCHINA

Dopo avervi parlato degli undici titolari ecco di seguito i ragazzi scelti per andare a completare la panchina della nostra Top 11. In porta Patitucci, nonostante la sconfitta il portiere del Cosenza ha parato un rigore e ha tenuto a galla finche ha potuto i suoi. In difesa Maugeri del Frosinone, una spina nel fianco per i lupi e un moto costante lungo l'out di competenza. Oltre a lui anche Mignona del Crotone, autore di una buona prova contro il Lecce. In mezzo al campo il suo compagno di squadra Frustaglia che ha segnato un gol stupendo nel pari contro i pugliesi. Pietroluongo va a completare la linea mediana con il gol contro la Virtus Entella. In avanti troviamo due gol importanti per la vittoria, quello di Del Barba con il Brescia e di Signorile del Monza sulla Reggiana. 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 19^ giornata: segnano tutti in vetta, Da Graca mantiene le distanze
Juventus, i grattacapi di Pirlo a centrocampo: Fagioli può diventare una preziosa risorsa