Berretti

ESCLUSIVA MP - Gubbio, parla il neo tecnico Berretti Bazzucchi: "Acquisire mentalità e senso di appartenenza"

Gubbio, parla in esclusiva il neo tecnico Berretti Bazzucchi

Emanuele Giacometti
19.09.2019 19:00

GUBBIO - Preparazione, amichevoli e chiacchiere sono finite. Sabato riparte infatti il campionato nazionale “Dante Berretti”, giunto ormai alla 54^ edizione. A Gubbio, come altrove, è tutto pronto. Una società quella eugubina, che ha cambiato molto nel settore giovanile. Al timone del vivaio, dopo l'addio di Lucio Bove passato alla Vis Pesaro, c'è Gianni Francioni. Sono cambiati gli allenatori: all'under 17 c'è Leonardo Argentina, all'under 15 Gianluca Giacometti, mentre il nuovo tecnico della Berretti è il gualdese Lorenzo Bazzucchi classe 1977. 

Proprio quest'ultimo, a poche ore dall'esordio in casa della Vis Pesaro, ha parlato ai microfoni di Mondoprimavera: "Sono emozionato e felice di far parte del Gubbio. E' una nuova avventura e spero sia positiva. Per me è il primo anno nei professionisti, ringrazio quindi il presidente Notari e tutta la società per l'opportunità. A Gubbio ho trovato organizzazione e il clima giusto per fare calcio. Spero di trasmettere qualcosa di positivo alla squadra. Ho un gruppo di ottimi ragazzi, dediti al lavoro e che vengono da un buon percorso di settore giovanile professionistico. Cosa gli ho detto? In primis che durante gli allenamenti dovranno lavorare in base al risultato. La Berretti è l'ultimo step del settore giovanile, quindi dovranno abituarsi a ragionare in questa maniera, perchè dovranno essere pronti al salto nelle prime squadre. Chi in serie D, chi in Eccellenza o Promozione e si spera qualcuno anche in C. Lavorerò col modulo 4-3-3, nel quale voglio punte offensive, che sappiano fare bene le due fasi. Quindi non solo attaccare, ma anche aiutare la squadra nel momento del bisogno. L'organico è composto da 2001, 2002 e qualche 2003, che viene aggregato dall'under 17 al bisogno. Durante l'anno inoltre, potrò schierare anche tre fuoriquota del 2000, che ovviamente scenderanno dalla prima squadra".

SENSO DI APPARTENENZA - Le idee di Bazzucchi sono chiare e il tecnico ha già iniziato il suo attento compito, perchè come ribadisce lui stesso, il gruppo dovrà avere una impronta ben precisa.  "Oltre che il lato tecnico-tattico, il mio obiettivo sarà quello di fargli acquisire la mentalità giusta e il senso di appartenenza alla squadra. Per quanto riguarda la partita di sabato, ho visto i ragazzi carichi e concentrati".

Vis Pesaro-Gubbio, si giocherà allo stadio “Supplementare Benelli” e non più al “Gino Vitali” come inizialmente previsto. Non è cambiato invece il calcio d'inizio, che sarà sempre alle ore 15.

BERRETTI AS GUBBIO 1910 (STAGIONE 2019/2020) 

-Staff tecnico-
Allenatore: Lorenzo Bazzucchi; Assistente allenatore: Paolo Cecchetti; Preparatore atletico: Lorenzo Bubbolini; Preparatore dei portieri: Michele Ricci; Team manager: Bruno Marchi; Accompagnatore: Alfredo Passamonti; Massaggiatore: Alessandro Angeloni.

Portieri: Masci, Migni; Difensori: Bacchi, Bazurli, Fondacci, Gardi, Pelicci, Prudenzi, Roscini, Sannipoli, Sorbelli; Centrocampisti: Biagiotti, Di Stano, Gaia, Giuliani, Pascolini, Pelliccia, Rossi, Schirone, Tosti; Attaccanti: Battellini, Gherman, Giovannini, Pierucci, Romani, Rossi.

Primavera 2, la classifica marcatori dopo l'11^ giornata: Ruocco accorcia in vetta, nel B Matos allunga e Luciani sale con il tris
Primavera 1, la classifica aggiornata dopo il weekend