undefined
Juventus

Inter-Juventus, le pagelle dei bianconeri: Turco si conferma bomber, Turicchia onnipresente

Le pagelle della squadra bianconera

25.09.2021 15:49

Senko 6,5: chiamato poco in causa, ma bravo nel respingere al mittente le poche conclusioni dei nerazzurri.

Savona 6: partita attenta e ordinata da parte sua. 

Nzouango 6,5: non fa passare nulla, tant‘è vero che l’Inter spesso prova i cross da trequarti campo non riuscendo a trovare imbucate per vie centrali. 

Muharemovic 6,5: come il suo compagno di reparto offre una grande prestazione difensiva, un buon primo tempo ed un secondo ancora migliore. 

Turicchia 7,5: non gli si può chiedere di più, attacca, difende e segna. Nel goal del raddoppio bianconero è lui ad iniziare l‘azione allargando la palla per Ilimg che gli chiude il triangolo, dove poi lui sarà bravo ad infilare Botis di prima intenzione. 

Mulazzi 7,5: ottima prova anche per lui. Fa un gran lavoro nel contenere Carboni e si propone anche in fase offensiva, intelligente nell‘intercettare il pallone dell’esterno interista e servire l’assist a Turco dopo una bella sterzata di tacco che manda al bar due difensori che porterà al vantaggio dei suoi. 

Omic 6: muove la palla come sa fare lui, e sul finale prova a trovare la gloria personale, negatagli però dall’estremo difensore nerazzurro.  

ENTRA SU FOOTLOOK IL PRIMO SOCIAL DEDICATO INTERAMENTE AL MONDO DEL CALCIO

Bonetti 6: un po’ più in ombra del suo compagno di centrocampo, ma solo perché fa il lavoro sporco che risalta meno. (77’Citi SV).

Iling 6,5: partita soprattutto di sacrificio per lui, serve il pallone a Turicchia per il secondo goal bianconero. (77’Maressa S.V.).

Hasa 6,5: bravo nel tenere palla con la sua tecnica e far salire i suoi, corre molto ed esce al 65’ dopo aver dato tutto.(65’ Sekularac 6:entra propositivo, va vicino al goal in un paio d’occasioni, prima con un tiro che gli viene smorzato e poi con un colpo di testa).

Turco 7: fa un gran primo tempo, collezionando una rete da attaccante vero, con un piattone mancino che lascia Botis immobile e belle giocate. Nell’intervallo viene sostituito precauzionalmente dopo aver avvertito un piccolo fastidio.(45’Galante 6: l’Inter prova a premere, ma quando la juve riparte lui sa come rendersi pericoloso).

Primavera 4, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata
Torino-Empoli, le pagelle dei granata: Di Marco il migliore nonostante la sconfitta