Bologna

Bologna, contratto da professionista per un giovane finlandese

Kasper Paananen, attaccante del 2003, ha firmato ieri il suo primo contratto da 'grande'

Karim Dafirbillah
24.09.2020 10:37

ECCO LA GUIDA ALL'ASTA DEL FANTACALCIO 'PIÙTRE'

Quando parliamo di Finlandia, ci viene in mente la bellezza paesaggistica e il Villaggio di Santa Claus, ma a livello calcistico, purtroppo, non ci vengono grossi nomi, tranne quello di Jari Olavi Litmanen, ex centrocampista di talento sbocciato nell'Ajax di van Gaal. Da lì il vuoto. Dall'anno scorso, però, abbiamo un giovane attaccante di cui si parla un gran bene: Kasper Paananen. Classe 2003, è stato prelevato dal Bologna, la scorsa estate, dall'Oulun Luistinseura, e pare che l'accelerazione al trasferimento sia avvenuta dopo una sua tripletta in nazionale contro la Lituania un mese prima. Questo contratto, dunque, è il chiaro segno che la società felsinea crede molto in lui, con la speranza, soprattutto per la sua nazione, di sentir parlare di lui, tra qualche anno, come simbolo del calcio finnico, oltre alla Leggenda Litmanen, ai paesaggi e a Babbo Natale.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 4^ giornata: Zalewski in vetta, salgono Darboe e Tall
Coppa Italia, tanti esordi tra i professionisti