Sassuolo

Sassuolo-Bologna: le pagelle dei neroverdi: Pellegrini spicca ma Midolo condanna il Sassuolo

Le pagelle del Sassuolo

30.10.2019 16:39

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Vitale 6: Nel primo tempo sembra ordinaria amministrazione, poi nel secondo il Bologna cambia drasticamente passo e subisce come il resto del reparto. Sui gol è incolpevole, l'ultimo poi è sfortuna nera per il portiere del Sassuolo

Shiba 6: Buona gara nel corso del primo tempo anche se soffre regolarmente le discese di Visconti sulla sinistra, si guadagna la sufficienza grazie alla grande palla giocata per Bartoli nel gol del 2-0

Aurelio 6: Difende e spinge quanto può, nei venti minuti finali i cambi lo mettono un po' in difficoltà ma regge l'urto. 

Simonetta 5,5: Gara non entusiasmeante per il vertice basso del Sassuolo, nel primo tempo si va a prendere il pallone in costruzione ma col passare dei minuti la sua presenza si spegne. Dal 65' Steau 6: paradossale la sua prestazione; entra e si fa vedere, andando anche un paio di volte alla conclusione, si fa notare a centrocampo ma quando entra in partita il Bologna cambia marcia e la ribalta

Nagy 5,5: Nel primo tempo praticamente non lo impensieriscono, nel secondo deve subire il tracollo del suo reparto e l'espulsione di Midolo

Midolo 5: Insufficiente solamente per il fatto che va identificato come capro espiatorio della sconfitta del Sassuolo. L'espulsione dà di fatto il via alla rimonta del Bologna e macchia così una prestazione che fino a quel momento era più che buona. 

Martini 6,5: Molto attivo e intelligente ad andare al teglio dentro al campo, sigla il gol del momentaneo 2-0 ma nel secondo tempo cala di ritmo. Dal 73' Oddei s.v

Bartoli 6: Nel primo tempo bene nella gestione della palla e altruista nell'azione del 2-0, poi nel secondo sparisce e il Sassuolo ne risente

Pellegrini 7: Ci prova costantemente, si sbatte e pressa come un dannato i centrali del Bologna mettendoli in difficoltà a più riprese. Il gol che sblocca il match è un piacevole tiro di piatto che sembrava indirizzare la partita su un binario già scritto. 

Ahmetaj 6: Il cuore del Sassuolo, Turrini lo sostituisce probabilmente per farlo rifiatare ma da quel momento la squadra perde tanto equilibrio. Nel primo tempo ci prova con un paio di conclusioni. Dal 65' Mercati s.v. 

Pinelli 6: Nel primo tempo gestisce bene il pressing dell'attacco e recupera campo e palloni insidiosi. Può fare meglio nella gestione e nel secondo tempo si spegne. 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata: Juwara e Colley si prendono la vetta, Gagliano insegue
Sassuolo-Bologna: le pagelle dei rossoblù: un Cangiano da urlo rimedia all'ingenuità di Portanova