Primavera 1

[FINALE] Primavera 1, Pescara-Bologna 3-1: Pavone-gol nel finale. Pescara torna alla vittoria dopo cinque turni

Primavera 1, la cronaca live di Pescara-Bologna

Fabrizio Passalacqua
09.12.2019 00:30

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

Il posticipo dell' 11^ giornata, del Campionato Primavera 1, delle ore 14.30, mette di fronte Pescara e Bologna. A fronteggiarsi, al "Campo 2 A. De Cecco", l'ultima in classifica contro la settima. Gli abruzzesi padroni di casa puntano a riscattare un periodo nero fatto di 4 sconfitte consecutive e 11 gol subiti, con la vittoria che manca ormai dalla 5^ giornata. Di fronte però, i ragazzi di mister Legrottaglie avranno un Bologna con l'obiettivo di rientrare nella zona play-of dopo la cocente sconfitta, per 4 a 0, rimediata nella scrsa giornata contro l'Inter. Le premesse per una gara interessante e combattutta ci sono tutte. A dirigere il match sarà il signor Galipò della sezione di Firenze; fischio d'inizio fissato per le ore 14.30. Noi di Mondoprimavera.com vi racconteremo le emozioni del match live e le pagelle post gara.

LA CRONACA

2': Bologna pericoloso con la botta da fuori del numero 4 felsineo, ottima la risposta a respingere di Sorrentino.

4': GOOOOOOL DEL PESCARA! Super azione solitaria del numero 7 Masella che manda al bar Corbo, con una finta a rientrare con il tacco, e calcia con forza verso la porta di Molla. È 1-0 Pescara!

9': RADDOPPIO DEL PESCARA! Secondo gol degli abruzzesi che provano ad allungare grazie alla rete di Melegoni che con un tiro dal limite dell'area, dopo l'assist di Pavone, fa 2-0. Sulla seconda rete dei padroni di casa grave errore difensivo, in fase di uscita, della retroguardia rossoblu.

11': Reazione del Bologna, Cangiano prova a battere Sorrentino con un tiro da dentro l'aria di rigore, ma Mané respinge, probabilmente con un braccio.

13': Traversa di Mazza! Conclusione dai 20 metri del centrocampista ospite che con un tiro a scavalcare Sorrentino, un po' troppo fuori dai pali, impatta la traversa. Sulla respinta della difesa Juwara conclude al lato senza precisione.

19': Corner Bologna, sulla palla messa in mezzo dalla destra colpo di testa in tuffo di Ruffo; pallone debole e bloccato da Sorrentino.

30': Juwara spreca una ghiotta occasione, di testa, tutto solo, in area di rigore, concludendo docilmente tra le braccia di Sorrentino che stava già sudando freddo.

40': Rasoiata di Cangiano dal limite, palla uscita alla destra di Sorrentino.

45' FINE PRIMO TEMPO - Senza recupero si conclude la prima frazione di gara: Pescara-Bologna 2-0.

SECONDO TEMPO

46': Squadre che rientrano in campo. Si riprende!

53': Corbo dai 25 metri conclude verso la porta di Sorrentino, ma il suo tentativo è debole e viene bloccato dall'estremo difensore pescarese.

54': Risposta del Pescara con Pavone che dal limite sinistro dell'area di rigore ci prova con un destro a giro, palla alta di poco.

58': Cangiano si libera in area di rigore e prova a calciare verso la porta avversaria, ma la sua conclusione viene deviata in angolo dall'ottimo Mané.

65': Ritmi notevolmente calati, rispetto al primo tempo le squadre hanno abbassato di molto i giri del motore.

72': Farinelli al volo! Palla alta, ampiamente sopra la traversa.

74': Grande aggancio di Juwara che la scarica, dal limite dell'area, in posizione centrale, al compagno meglio piazzato, ma la conclusione di Cangiano è imprecisa ed esce fuori.

75': GOOOOOOL DEL BOLOGNA! Azione sulla sinistra di Koutsoupias che dal fondo pesca dall'altro dell'area di rigore il subentrato Baldursson che di testa, a pochi passi dalla linea, segna il primo gol per i felsinei.

84': Discesa palla al piede di Pavone che si fa mezzo campo palla al piede, ma al momento di passare il pallone decide di calciare, da poszione defilata, trovando un attento Molla che chiude in angolo.

90': l'arbitro fa segno che sarano cinque i minuti di recupero.

95': LA CHIUDE PAVONE! Il Pescara mette a segno il terzo gol con Pavone, che di testa sottomisura, dopo una grande azione di Melegoni che aveva messo in mezzo una palla deviata da Corbo sulla traversa.

95' TRIPLICE FISCHIO! Termina così, sul punteggio di 3 a 1, la gara tra Pescara e Bologna. Partita iniziata ad altissimi ritmi ma che si è poi spenta con il passare dei minuti. Nella ripresa i due sussulti di Baldursson e Pavone cambiano il punteggio ma non la sostanza del match.

 

IL TABELLINO DI PESCARA-BOLOGNA PRIMAVERA 

Marcatori: 4' Masella (P), 9' Melegoni (P), 75' Baldursson (B), 95' Pavone (P).

Pescara: Sorrentino, Martella, Quacquarelli, Cipolletti, Manè, Melegoni, Masella (70' Senghor), Diambo, Chiarella (60' Tringali), Pavone, Bocic (70' Mercado). A disp.: Radaelli, Chiacchia, Palmucci, Camilleri, D’Angelo, Zinno, Tamboriello, Blanuta. All.: Nicola Legrottaglie.

Bologna: Molla; Lunghi (85' Di Dio), Visconti (81' Acampora), Mazza, Saputo, Corbo, Ruffo (60' Farinelli), Koutsoupias, Cangiano, Grieco (60' Baldursson), Juwara. A disp.: Ruggiu, Agyemang, Boloca, Rocchi, Mancuso, Pagliuca. All.: Emanuele Troise.

Arbitro: Sig. Simone Galipò di Firenze.

Ammoniti: 39' Mané (P), 45' Mazza (B), 50' Martella (P).

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 15^ giornata: Gagliano ad un passo dalla vetta, sale la coppia Bianchi-Moro
Inter-Barcellona, le pagelle dei nerazzurri: squadra saggia e intelligente; Schirò onnipresente