Primavera 1

[FINALE] Primavera 1, ChievoVerona - Pescara 2-2: pari inutile che non accontenta nessuno

La cronaca di ChievoVerona - Pescara

Matteo Zampini
15.12.2019 00:30

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE

Dodicesima giornata del campionato di Primavera 1 al Comunale di Caselle di Sommacampagna alle 14.30 scendono in campo il ChievoVerona e il Pescara, due squadre sul fondo della classifica. Il ChievoVerona è precipitato all'ultimo posto dopo le tre sconfitte consecutive, quattro aggiungendo la sconfitta con la Cremonese in Coppa Italia. Mandelli oltre ai punti cerca anche risposte concrete dai suoi ragazzi per uscire dal brutto periodo. Il Pescara al contrario vuole continuare il momento positivo dopo il 3-1 in casa con il Bologna. Gara particolare per il misster del Delfino Nicola Legrotaglie contro il suo passato. Non ci sono precedenti tra le due formazioni essendo il Pescara neo-promosso in Primavera 1. Una gara da vivere con noi di mondoprimavera.com con la cronaca in tempo reale.

LA PARTITA

Cielo nuvoloso temperatura sui 5 e 6 gradi, campo in buone condizioni 

INIZIO PRIMO TEMPO 

0': si muove il palloe calcio d'inizio del Ceo 

3': OCCASIONE PESCARA! Caprile deve chiudere in uscita un'azione pericolosa del Delfino sul primo palo

5': cinque di gioco partita meglio la squadra di Legrotaglie 

9': conclusione di Pavone alta sopra la traversa di molto 

10': dieci di gioco insiste la squadra di Legrotaglie guadagnando un calcio di punizione con pallone dentre sporcata e parata agevolmente da Caprile 

14': punizione per il Pescara da buona posizione 

15': OCCASIONE PESCARA! Pavone sul primo palo Caprile in corner 

20':  venti di gioco nettamente meglio la squadra di Legrotaglie, Ceo in difficoltà 

24': VANTAGGIO CHIEVO! Rovaglia murato fa la bicicletta per Nabil di testa sul secondo palo batte Sorrentino. Gol simile a quello di Treseguet su assist di rovesciata di Del Piero in un Milan-Juve. 

28':PAREGGIO DEL PESCARA! Punizione di Quacquarelli sul secondo palo colpisce di testa Caprile sul Palo Diambo insacca nel tapin 

29': RIGORE CHIEVO,! Enyan atterrato dentro l'area  da Martella

30': VANTAGGIO CHIEVO! Rovaglia freddo su Sorrentino dagli undici metri 

​​​​​​38': ultimi minuti della prima frazione il Pescara cerca di rispondere subito 

39': OCCASIONE PESCARA! Conclusione sopra la traversa 

40': cinque alla fine il Pescara non demorde 

44': non ci sarà recupero 

45': si va al the caldo Chievo avanti 2-1 

FINE PRIMO TEMPO: il Chievo avanti grazie a Nabil e Rovaglia su rigore ma con un'ottimo Pescara capace di pareggiare. Sarà un bel secondo tempo 

INIZIO SECONDO TEMPO 

Prima di ripredere cambio nel Pescara Camilleri rileva Diambo 

45': si rimuove il pallone 

47': OCCASIONE CHIEVO! Leggero di testa non inquadra la porta 

50': si combatte a centrocampo 

53': OCCASIONE CHIEVO! Nabil destro chirurgico Sorrentino devia in corner 

54': corner battuto benissimo sfiora di testa Martires Farrim

55': movimenti sulla panchina clivense in cinque a scaldarsi. Dieci di gara meglio il Chievo

56': primo giallo della gara a Sperti del Chievo per fallo di mano 

60': mezz'ora alla fine il Ceo ha preso campo 

65': OCCASIONE PESCARA! Bocic punizione sul primo palo Caprile in corner 

68': primo cambio nel Chievo Zanassi per Sperti 

69': secondo giallo della gara  a Munaretti del Chievo per fallo su Pavone 

72': RIGORE PER IL PESCARA! Pavlev atterra ingenuamente Bocic 

73': PAREGGIO PESCARA! Bocic batte Caprile e pareggia meritatamente.

73': cambio nel Pescara esce Tringari entra Palmucci

​​​​​​75': OCCASIONE CHIEVO! Zuelli destro a giro Sorrentino dice di no,  troppo centrale

77': OCCASIONE CHIEVO! Davanti alla porta  Sorrentino non trova il pallone Zanassi anticipato da Manè 

79': OCCASIONE PESCARA! Caprile intercetta il destro di Bocic su assist di Pavone 

80':  terzo giallo della gara ancora al Chievo a Martires Farrim

82': Chievo super offensivo dentro Merci e Frey per Pavlev e Rovaglia

85': cinque alla fine tutte due le squadre vogliono vincere 

88': quarto giallo della gara il primo del Pescara al migliore nel Delfiino Bocic ferma senza complimenti Zuelli 

90': tre di recupero entra Tuzzo al posto di Nabil 

90'+3: termina la gara con un pareggio inutile per le due squadre 

FINE SECONDO TEMPO: pari inutile in una gara comunque emozionante e anche nervosa. Il Chievo interrompe la striscia negativa ma la vittoria non arriva mostrando anche un passo indietro sul gioco e forma fisica. Il Pescara porta via un punto ma la la squadra di Legrotaglie e.parsa migliore di quella di Mandelli nel gioco, grinta e forma fisica. Chievo che rimane ultimo, Pescara che fa un passetto più avanti lasciando la Lazio terzultima 

IL TABELLINO DI CHIEVOVERONA - PESCARA 

Marcatori:  24' Nabil (CV), 28': Diambo (P),  30': (rigore) Rovaglia (CV) ; 73': (rigore) Bocic (P)

ChievoVerona:  Caprile, Pavlev (82' Frey), Munaretti, Zuelli, Leggero, Martires  Martires Farrim, Nabil (90' Tuzzo), Karamoko, Rovaglia, Sperti (68' Zanassi), Enyan 

A disp.: Bragantini, Grazioli, Salvaterra, Perseu, Vesentini, Asllani,, Demirovic, Priore 

All.: Paolo Andrea Mandelli 

Pescara: Sorrentino, Martella, Quacquarelli (64' Sanghor) Celli, Mane, Mercado Marcos, Tringali (73' Palmucci), Diambo (INT Camilleri), Bocic, Pavone, Masella (64' Chiarella) 

A disp.:  Radaelli, Cipoletti, Chiacchia, De Marzo, Blanuta, Pina Gomes.

All.: Nicola Legrotaglie 

Ammoniti : Sperti (CV); Munaretti (CV); Martires Farrim (CV); Bocic (P) 

Espulsi 

Arbitro: Sala di Palermo 

 

 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 15^ giornata: Gagliano ad un passo dalla vetta, sale la coppia Bianchi-Moro
Spezia-Milan, le pagelle dei rossoneri: Mionic decisivo, Tonin glaciale sotto porta