Cagliari

Juventus-Cagliari, le pagelle dei sardi: Contini letale, Porru e Ladinetti solidi in fase difensiva

Le pagelle del Cagliari

Niccolò Parenti
28.09.2019 11:08

LEGGI ANCHE: CRONACA DI JUVENTUS- CAGLIARI

Ciocci 6.5 -Partita tutt'altro che tranquilla per lui,deve avere a che fare con i continui attacchi da parte della Juventus, ma lui si fa trovare sempre pronto.

Porru 7 -Partita di sacrificio e di spinta per il terzino, che riesce ad arginare la maggior parte degli attacchi sulla corsia destra.

Aly 6.5-  Non ha una partita affatto semplice,  ma grazie alla sua imponenza fisica difende con personalità e crea occasioni da palla innativa. Dal 67' Cusumano 6 - Entra in una fase di gara in cui il Cagliari deve difendere il risultato e lui riesce a mantenere l'equilibrio del proprio reparto 

Carboni 6.5-Come tutti i suoi compagni di reparto argina al meglio le azioni offensive avversarie, e costringe la Juventus ad un inefficace giro palla.

Ladinetti 7- Reincarna in pieno spirito la partita  odierna della formazione sarda, corsa e grinta censura la classe e la tecnica della formazione avversaria 

Boccia 6.5 -  Un autentico muro, domina ogni intervento fisico  e da sicurezza a tutto il suo reparto.

Marigosu 7 -  Il maggior creatore di gioco della squadra, la maggior parte delle azioni partono dai suoi piedi, tra cui quella del secondo gol. Dal  80' Manca sv

Kanyamuna 6.5 - Partita non appariscente da parte sua, ma importante dal punto di vista del sacrificio e del gioco nella mediana.

Contini 8 - La rappresentazione pura del numero nove, non è sempre nel vivo del gioco, ma appena ha la palla è a dir poco letale, i due gol fatti sono la dimostrazione di queste qualità.

Lombardi 6 - Non è tra i protagonisti della gara, ma grazie alla sua classe  tiene unito cenitorvampo ed attacco. Dal 86' Cossu sv

Gagliano 6.5- Una continua spina nel fianco sul lato sinistro, sopratutto nel primo tempo  manda in crisi la difesa bianconera.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata: Juwara e Colley si prendono la vetta, Gagliano insegue
Primavera 1, la classifica aggiornata dopo il weekend