Torino
Primavera 1

Vittoria di misura del Torino: Gabellini piega la Fiorentina

In campo la sfida tra granata e viola

26.11.2023 12:30

Allo stadio V.Mazzola di Orbassano, alle ore 13, va in scena Torino-Fiorentina, gara valida per l'11°giornata del campionato Primavera 1. A 5 mesi dall'ultima volta, quando fu la Fiorentina, grazie al gol di Kayode, ad imporsi nella semifinale Scudetto, le due squadre si ritrovano l'una contro l'altra con situazioni di classifica diametralmente opposte.

 I padroni di casa, dopo due vittorie consecutive ottenute ai danni di Frosinone e Bologna, arrivano dalla deludente sconfitta sul campo della Lazio. I ragazzi di mister Scurto si trovano momentaneamente a 2 punti dal sesto posto, occupato dall'Empoli e valido per l'accesso ai playoff. Imperativo, dunque, tornare alla vittoria sul proprio campo, vero e proprio fattore in questo inizio di stagione (2 vittorie e 2 pareggi). 

La Fiorentina, invece, partita con tutt'altre ambizioni di classifica, vive un momento molto delicato: 2 punti nelle ultime 4 giornate e una sola vittoria centrata fin qui, quella per 0-1 ai danni del Frosinone. I viola faticano a trovare continuità, sia a livello di prestazioni che di risultati, e la nuova gestione Galloppa non sembra, per il momento, portare i frutti sperati. 

Come sempre, però, mettiamo da parte ogni tipo di analisi e lasciamo la parola al campo. Appuntamento alle ore 13!

Torino Fiorentina Primavera
Fiorentina - Bartolini

 

La cronaca di Torino-Fiorentina Primavera

1': Inizia il match!

4': Grande occasione per il Torino! Taglio alle spalle della difesa di Padula, servito perfettamente da Silva. Il centravanti granata, però, non è veloce nel concludere e si fa ribattere il tiro da Romani.

15': Partita molto vivace. Le due squadre provano ad imporre il proprio gioco senza riuscire, fino ad ora, a trovare il varco giusto.

20': Bello spunto di Rubino che, arrivato ai 18 metri, tenta il dribbling. Intervento duro di Ruszel su di lui. Cartellino giallo per il n.5 granata e punizione da posizione molto pericolosa per la viola.

20': Calcia Amatucci. Il suo destro, però, si infrange sulla barriera.

27': GOOOL! 1-0 TORINO! Cross dalla destra di Dellavalle, Comuzzo prova ad allontanare come può. Sulla ribattuta arriva Ruszel che, con un potente rasoterra, batte Martinelli. Seconda marcatura stagionale per il centrocampista statunitense.

29': In occasione del gol, Padula subisce un brutto colpo sul volto. Non ce la fa l'ex Roma, mister Scurto costretto al cambio.

ESCE PADULA, ENTRA GABELLINI

39': Cambio forzato anche per la Fiorentina. In uno scontro con Ciammaglichella ha la peggio Martinelli, che è costretto a lasciare il campo.

FUORI MARTINELLI, IN CAMPO VANNUCCHI

45': 3 minuti di recupero!

45+3': Finisce qui la prima frazione di gioco.

46': Comincia la ripresa!

53': Problemi per Silva. Altra sostituzione obbligata per i padroni di casa.

ESCE SILVA, ENTRA NJIE

56': Calcio di rigore per la Fiorentina! Bellocci anticipa di testa Sene, travolgendolo sullo slancio. Decisione discutibile del direttore di gara che indica il dischetto.

58': GOOOL! PAREGGIO DELLA FIORENTINA! Dagli 11 metri si presenta lo stesso Sene che spiazza Bellocci e riporta la partita in equilibrio. Terzo gol consecutivo per l'attaccante senegalese.

63': Doppio cambio tra le file degli ospiti.

FUORI BRASCHI E RUBINO

IN CAMPO PADILLA E CAPRINI

68': Calcio d'angolo di Longoni. Si libera al centro dell'area Gabellini che, però, manca l'impatto con il pallone.

68': Dellavalle ferma una ripartenza promettente con una trattenuta su Fortini. Inevitabile il cartellino giallo per il capitano granata.

69': Altro fallo in mezzo al campo, altro cartellino giallo. Questa volta per Amatucci.

70': GOOOL! 2-1 TORO! Bianay Balcot vince un contrasto, vede il taglio di Gabellini e lo serve. Il n.27, senza pensarci, scaglia un mancino potente che si infila all'incrocio dei pali. Nulla da fare per Vannucchi, Toro di nuovo in vantaggio.

71': Adesso volano cartellini da una parte e dall'altra. È il turno di Rettore, per un fallo su Padilla.

75': Galloppa prova il tutto per tutto.

ESCONO AMATUCCI E VIGIANI

ENTRANO IEVOLI E PUZZOLI

78': Gran guizzo di Caprini che controlla il pallone con il destro e, dal limite dell'area, tenta il diagonale. Pallone che sibila vicino al palo.

84': Njie si appende alla maglia di Fortini. Ammonito anche il n.29 granata.

90': 4 minuti di recupero!

90+4': Finisce qui! La Fiorentina non riesce nell'assedio finale, è il Torino a portare a casa i 3 punti grazie al sigillo di Gabellini.

 

 

Il tabellino di Torino-Fiorentina Primavera

Torino: Bellocci; Dellavalle, Rettore, Mendes, Bianay Balcot; Ruszel, Ciammaglichella, Dalla Vecchia; Longoni, Padula (29' Gabellini), Silva (53' Njie). A disp.: Cabella, Acar, Desole, Perciun, Bonadiman, Di Paolo, Muntu, Franzoni, Marchioro. All.: Scurto.

Fiorentina: Martinelli (39' Vannucchi), Biagetti, Comuzzo, Romani; Vigiani (75' Puzzoli), Harder, Amatucci (75' Ievoli), Fortini; Rubino (63' Caprini); Braschi (63' Padilla), Sene. A disp.: Scuderi, Vitolo, Spaggiari, Gudelevicius, Sadotti, Elia. All.: Galloppa.

Marcatori: 27' Ruszel (T), 58' Sene (F), 70' Gabellini (T)

Ammoniti: 20' Ruszel (T), 68' Dellavalle (T), 69' Amatucci (F), 71' Rettore (T), 84' Njie (T)

Espulsi:

Arbitro: sig.Filippo Giaccaglia

Dove vederla in TV o in streaming

Quest'oggi in campo alle ore 13, presso lo stadio V.Mazzola di Orbassano, si sfideranno i padroni di casa del Torino e la Fiorentina. Partita che sarà visibile su Sportitalia (canale 60) e app Sportitalia. Inoltre, si potrà seguire l'evento sul nostro sito MondoPrimavera.com.

Le probabili formazioni di Torino-Fiorentina

Dopo la sconfitta esterna sul campo della Lazio, mister Scurto potrà contare su tutti i suoi effettivi per la sfida contro la Fiorentina. I padroni di casa scenderanno in campo con il solito 4-3-3: Bellocci tra i pali, linea difensiva composta, da destra verso sinistra, da Bianay Balcot, Rettore, capitan Dellavalle e Antolini. Davanti alla difesa l'instancabile Ruszel con Ciammaglichella e Dalla Vecchia che agiranno da mezze ali. Il tridente d'attacco sarà formato da Longoni, Padula e Njie. La probabile formazione (4-3-3): Bellocci; Bianay Balcot, Rettore, Dellavalle, Antolini; Ciammaglichella, Ruszel, Dalla Vecchia; Longoni, Padula, Njie.

Occasione di riscatto per i gigliati dopo un inizio di campionato sicuramente al di sotto delle aspettative. L'avversario, però, non è dei più semplici e servirà una prova super per uscire con i 3 punti dal Mazzola. A difendere i pali ci sarà Martinelli, davanti a lui Sadotti, Biagetti e Romani. Linea di centrocampo formata da Vigiani, Vitolo, Harder e Fortini. Ad agire sulla trequarti saranno Amatucci e Rubino, che andranno a supportare l'unica punta Braschi. La probabile formazione (3-4-2-1): Martinelli; Sadotti, Biagetti, Romani; Vigiani, Vitolo, Harder, Fortini; Amatucci, Rubino; Braschi.

 

Milan, ufficiale il passaggio di Chaka Traore al Palermo: i dettagli
Spal, Puletto allo scadere regala la vittoria sull'Alessandria