Damiano Pecile
Venezia

Venezia, a San Siro quattro "prime volte" con Zanetti

Il tecnico lagunare pesca dalla Primavera per completare la lista dei convocati per la gara contro l'Inter

22.01.2022 17:29

Inter-Venezia vede, purtroppo, diverse positività nel gruppo squadra dei lagunari: per completare lista dei convocati con gli indisponibili che superano la doppia cifra, Paolo Zanetti ha pescato quattro U19 alla prima convocazione in Serie A.

Prima convocazione per il centrocampista classe 2004 Filippo Mozzo, che già dall'anno scorso è un protagonista della Primavera lagunare e che quest'anno si è segnalato come un titolare fisso per Soncin: per lui anche un gol in Primavera 2a contro il Cittadella.

Ne ha segnati 5 di gol in campionato Damiano Pecile, capocannoniere di squadra dietro Jack De Vries e capitano dei giovani arancioneroverdi. Prima convocazione in Serie A per il classe 2002 che ha già esordito e giocato con i grandi nel suo recente passato in MLS.

Ha già respirato aria di grande calcio anche l'attaccante classe 2002 Issa Bah, che in carriera conta anche un gol in Europa League nella sua precedente esperienza in Lussemburgo. Sopperisce all'infortunato di Johnsen.

Non è alla prima convocazione in prima squadra, invece, Morrè Makadji, difensore centrale classe 2004 che era già stato chiamato tra i grandi per il match di Coppa Italia contro la Ternana, ma che assaggia per la prima volta i campi di Serie A nella gara contro l'Inter.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 34^ giornata: vince Ambrosino, Di Stefano e Nasti sul podio
Primavera 3, Avellino-Potenza 0-2: blitz esterno dei lucani a Venticano