Parma

Parma-Cremonese, le pagelle dei crociati: Ankrah il migliore, D'Aloia impreciso

Le pagelle del Parma

Simone Brianti
05.10.2019 17:29

LA CRONACA DI PARMA-CREMONESE

Rinaldi 6: parla molto con i compagni, riescea a dire di non ad un paio di occasioni pericolose della Cremonese, fa anche un paio di errori ma senza danni per sua fortuna. Nel complesso sufficiente. 

Radu 6,5: buona la prova del terzino crociato, solita corsa lungo l'out di destra. Le sue sgroppate sono una spina nel fianco nella difesa grigiorossa. Sfiora il gol nel recupero. 

Casarini 6,5: buona anche la prova del terzino sinistro, spinge e copre bene la sua fascia di competenza. Usa molto il fisico, finisce per fare il centrale. 

D'Aloia 5,5: partita un pò sottotono la sua, lento nelle giocate rallenta molto il gioco della squadra. Impreciso in altri frangenti. Ci si aspetta di più da lui. 

Di Maggio 5,5: ritorna in campo dopo un fastidio muscolare che lo ha tenuto fuori un paio di settimane,non al meglio stringe i denti. Un paio di uscite a vuoto fanno partire l'attaccante verso la porta. In altri frangenti chiude bene i cross dei grigiorossi. Dal 77' Jodar s.v.

Bane 6: meglio rispetto al compagno di reparto,chiude bene le incursioni degli attaccanti avversari. 

Ankrah 6,5: ottima prova la sua, sia in fase d'interdizione e sia in fase di ripartenza. Recupera una quantità elevata di palloni e segna il gol del momentaneo 1-0 con un bel inserimento. Mezzo voto in meno per l'espulsione dovuta alla doppia ammonizione. 

Kosznosvsky 6: partita semplice e diligente la sua, passaggi facili e precisi. In mezzo al campo si fa sentire. Negli ultimi venti metri dovrebbe velocizzare di più la giocata o la battuta a rete, un paio di volte è stato anticipato dai difensori ospiti. 

Artistico 6: corre e lotta contro tutti i difensori grigiorossi, tiene palla e fa salire la squadra. Meglio nella ripresa dove resta di più a fare la boa, non ha occasioni per colpire ma dà il là ad un paio di azioni pericolose. 

Napoletano 5,5: oggi giornata no per il numero 10 crociato, prova a creare qualcosa ma oggi i difensori grigiorossi riescono a chiuderlo. Spesso raddoppiato perde troppi palloni. Un paio di occasioni interessanti ma poco altro per lui, potrebbe fare molto meglio. 

Trezza 6: parte un pò in sordina, nella prima frazione si vede pochissimo poi nella ripresa mette in mezzo il cross che Ankrah deve solo spingere in rete. Dal 56' Goglino 6: entra in campo con la verve sudamericana, lotta contro tutti e recupera diversi palloni. Un paio di spunti interessanti in fase offensiva. 

Primavera 2, la classifica marcatori dopo l'11^ giornata: Ruocco accorcia in vetta, nel B Matos allunga e Luciani sale con il tris
Torino-Fiorentina, le pagelle dei granata: sulle fasce ottimi Singo e Michelotti, davanti bene Rauti