Torino

Torino Primavera, il 26 luglio inizia il raduno presso il "Grande Torino"

Nella giornata di lunedì visite e tamponi di rito, poi la preparazione

24.07.2021 00:21

26 luglio presso lo Stadio Olimpico “Grande Torino”, questo l'appuntamento dei giovani granata, che si ritroveranno lunedì mattina per test e tamponi. Il raduno procederà in città fino al 31 luglio, quando la squadra agli ordini di Federico Coppitelli si sposterà a Biella, città designata per il ritiro piemontese. Quest'ultimo si concluderà il 13 agosto.

Grandi sorprese tra i convocati, dove non compaiono fuoriquota. Con l'arrivo di Ruggero Ludergnani a capo del settore giovanile quasi tutti i 2002 verranno svincolati, ad eccezione dei calciatori con contratto professionistico. Si dovrà lavorare quindi per piazzare Celesia, Sava, Horvath e Kryeziu, con Lovaglio già ceduto in prestito.

Confermato di conseguenza il blocco dei 2003, a cui si aggiungeranno tanti 2004 e anche tre 2005. I ragazzi in questione sono il difensore Serra, il portiere Brezzo e il centrocampista Ciammaglichella, con quest'ultimo che già ha esordito da titolare con Coppitelli la scorsa stagione.

ESCLUSIVA MP - Brescia, Caruso in prestito in D
Lazio Primavera, è tempo di riscatto. Il 28 luglio inizia il raduno dei giovani aquilotti