Berretti

Pro Sesto, si pensa a Borghetti per il ruolo di responsabile del vivaio

La Pro Sesto guarda all'ex Novara Borghetti per il vivaio

Angelo Zarra
28.06.2020 06:00

CLICCA QUI PER LEGGERE LE NEWS DI CALCIOMERCATO

Dopo l'addio ufficiale cinque giorni fa al Novara, Mauro Borghetti potrebbe ripartire da un altro club di Serie C. L'addio definitivo del dirigente, protagonista in sella al vivaio dei piemontesi per nove anni con numerosi trofei conquistati nelle diverse categoria, era nell'aria da settimane e in questa settimana è arrivato il comunicato ufficiale.

In attesa di capire il futuro in casa Novara (Marco Rigoni è in pole per la sostituzione), Borghetti potrebbe ripartire dalla Pro Sesto. L'ambiziosa società milanese, neopromossa in Serie C al termine di questa stagione, potrebbe puntare sull'esperto dirigente per costruire un vivaio vincente ed una fucina di giovani importanti per la prima squadra.

 

Juventus, Cherubini: "L'Under 23 valorizza i nostri giovani. Primavera? Una statistica dice che..."
Torino, arriva l'esordio in Serie A per Singo