Primavera 1

Kulusevski lancia il Parma, ma vede nerazzurro: un futuro da grande con uno sguardo al passato

Il gioiellino dell'Atalanta oggi a Bologna per vedere i suoi ex compagni

Simone Brianti
15.12.2019 18:50

Kulusevski Parma

Ormai gli aggettivi sono finiti per descrivere le doti di Dejan Kulusevski, gioiellino dell'Atalanta ma in prestito al Parma. Lo svedese classe 2000 sta trascinando i crociati ad una stagione più che positiva con vista per l'Europa più che per la salvezza come dimostrato nella prestazione di ieri al San Paolo di Napoli. Il Parma vince 2-1 in casa degli azzurri e lo fa con una prestazione sopra le righe di Kulusevski: prima sfrutta l'errore di Koulibaly per freddare Meret e poi in pieno recupero ha ancora le forze per stare al passo di Gervinho in contropiede e servirlo tutto solo davanti all'estremo difensore partenopeo. Crociati in estasi e Kulusevski che ancora una volta ruba la scena. Dopo le grandi gesta del San Paolo il giovane svedese è stato avvistato questa mattina a Bologna per seguire i suoi ex compagni della Primavera dell'Atalanta di scena contro i felsinei. Un futuro da grande per il classe 2000, ma con uno sguardo al passato direzione Dea. 

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 15^ giornata: Gagliano ad un passo dalla vetta, sale la coppia Bianchi-Moro
Dallo scudetto di Parma, all'esordio di Bologna: Colley gioca la sua prima in A con la maglia dell'Atalanta