Napoli

Napoli-Genk, le pagelle degli azzurri: Senese e D'Onofrio sempre concentrati, Vianni lasciato troppo solo

Le pagelle della squadra partenopea

Giacomo Mozzo
10.12.2019 15:45

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM

 

Daniele 6,5: sempre attento e puntuale negli interventi e sicuro nelle uscite. Dice di no a Nemeth e a Saibari all'ultima azione della partita.

Potenza 5,5: nel primo tempo riesce a contenere bene Oyen, mentre nella ripresa va in sofferenza contro Nemeth. Spinge pochissimo sulla corsia di competenza.

Senese 6,5: ottima prestazione dei due centrali difensivi azzurri. Riesce ad annullare Cuypers nel primo tempo e a disinnescare le incursioni dei temibili attaccanti del Genk.

D'Onofrio 6,5: anche lui autore di una partita autorevole. Non era facile, contro gli sguscianti attaccanti avversari. (dal 76' Manzi s.v.)

Zanon 6: anche per lui puntate offensive ridotte al minimo, ma è bravo nel fronteggiare il vivace Boujemaoui. (dal 76' Marrazzo s.v.)

Virgilio 6: ordinato e propositivo, pur senza strafare. Serve anche un bel pallone a D'Amato, per una delle migliori occasioni create dal Napoli.

Esposito 5,5: soffre contro il tecnico centrocampo del Genk, faticando a contenere le iniziative di Sierra. Ammonito nel finale.

D'Amato 6: nel primo tempo corre, lotta, si propone in zona offensiva. Una sua conclusione, alla mezz'ora, non va lontana dal bersaglio. (dall'85' Labriola s.v.)

Vrakas 6: uno dei più attivi e propositivi nel primo tempo, dove è anche il protagonista della miglior occasione partenopea dell'intero incontro. Cala nella ripresa e viene subito sostituito da Baronio. (dal 61' Cavallo 6: buon impatto, nel momento di maggior difficoltà dei padroni di casa.)

Vianni 5,5: lasciato troppo solo in avanti. Si sbatte e lotta contro Adewoye e Lambrix, ma non riesce mai ad aiutare la manovra della sqaudra e ad andare alla conclusione. (dal 61' Mancino 6: anche per lui, una buona mezz'ora di impegno e sacrificio.)

Cioffi 6: al tramonto del primo tempo, impegna Leysen in una parata non banale. Cala nei secondi 45 minuti, ma la sua partita merita pienamente la sufficienza.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo la 15^ giornata: Gagliano ad un passo dalla vetta, sale la coppia Bianchi-Moro
"11 e Lode" - Primavera 1, la Top 11 della 11^ giornata scelta da Mondoprimavera.com