Bologna

Bologna-Chievo, le pagelle dei padroni di casa: Cossalter sontuoso, Juwara ancora in gol

Le pagelle dei rossoblù

Francesco Bianchi
30.09.2019 18:01

CLICCA QUI PER LA CRONACA DEL MATCH

Molla 6,5: miracoloso nel primo tempo in un paio di occasioni. Sempre sicuro nelle uscite, l'area piccola è cosa sua. Incolpevole in entrambi i gol subiti.

Portanova 6: ottima prestazione all'esordio da titolare in questa stagione. Attento nelle chiusure e nelle diagonali, rapido nel cercare la soluzione migliore per il disimpegno difensivo. Dal 73' Barnabà s.v.

Khailoti 6,5: partita attenta e disciplinata anche per l'italo-marocchino. Fa valere i suoi centimetri in area di rigore incornando il traversone di Cangiano per il momentaneo 2-0 rossoblù.

Boloca 6: ordinato e concentrato per tutti i 90', si fa trovare pronto.

Ruffo Luci 6: partita di sacrificio per il numero 7 del Bologna. Soffre un po' la fisicità del centrocampo clivense, ma pulisce tantissimi palloni e cresce nel finale quando la squadra perde di lucidità. Dall'84 Uhunamure s.v.

Mazza 6,5: insostituibile. Impressionante nei recuperi, lotta per tutta la partita senza mollare mai. Trascina i suoi nel finale con un paio di uscite palla al piede che permettono alla squadra di guadagnare tempo e rifiatare.

Koutsoupias 6: solita partita di sostanza per il greco. Impiegato largo a destra, perde qualcosa dal punto di vista dell'esplosività ma dimostra di sapersela cavare egregiamente anche in fase difensiva. Dal 73' Baldursson s.v.

Visconti 6,5: primo tempo fantastico, cala leggermente nella ripresa. Diligente nell'arginare Demirovic, superlativo nel proporsi continuamente in fase offensiva. Suo l'assist per il primo gol di Juwara. Dal 77' Acampora s.v.

Juwara 7: con la doppietta odierna sono quattro i gol messi a segno in sole tre presenze. Impatto devastante.

Cossalter 7: prestazione sontuosa del numero 10 rossoblù. Non arriva ancora il primo gol stagionale (negatogli solamente dal palo) ma non importa: domina l'attacco costituendone un punto di riferimento fisso. Sensazionale l'azione personale con cui praticamente regala il secondo gol a Juwara. Migliore in campo. Dal 77' Farinelli s.v.

Cangiano 6: partita di qualità in cui riesce anche a confezionare l'assist per il gol di Khailoti. Prestazione macchiata dall'ingenuità commessa al 64', quando per eccesso di generosità rimedia il secondo giallo lasciando i suoi in inferiorità numerica.

Primavera 1, la classifica marcatori dopo l'8^ giornata: Juwara e Colley si prendono la vetta, Gagliano insegue
Parma, Kulusevski illumina il Tardini: prima rete in A, assist e tre punti