Calciomercato

La Virtus Verona bussa al Chievo per Bertagnoli

La Virtus Verona punta Bertagnoli e altri due Primavera clivensi

Matteo Zampini
09.06.2020 09:52

Foto: Martina Cutrona 

ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM!

La Virtus Verona di Gigi Fresco, conquistata in largo anticipo la salvezza in Serie C, pianifica la stagione 2020-2021, con obiettivi molto più ambiziosi di una tranquilla salvezza. Per questo in casa rossoblu il direttore generale Diego Campedelli è al lavoro per costruire una squadra sempre più di alto livello. Visti i grandi rapporti con il ChievoVerona la società del quartiere di Borgo Venezia, secondo fonti locali, ha chiesto alla società di Via Galvani il prestito di Massimo Bertagnoli. Bertagnoli, classe 1999, è un mediano con qualità offensive. Il ChievoVerona, dopo un inizio nella prima squadra, ha preferito cederlo in prestito nel mercato invernale alla Fermana (Serie C - Girone B), dove a causa del Covid19, non ha potuto dimostrare le sue qualità. Rientrato alla base, le offerte non mancano dalla B ma anche dalla A e, in caso di ritorno nella massima categoria dei gialloblù, difficile che Luca Campedelli accontenti l'amico Gigi Fresco. Con il Chievo si discute anche per il prestito di due altri Primavera: Pietro Rovaglia e Enrico Manconi. Impossibile il primo, cercato anche dalla Fiorentina, mentre più probabile il secondo, con una trattativa ben avviata, secondo quanto si legge sul quotidiano "L'Arena".

Calciomercato, tutte le news a portata di click: segui gli aggiornamenti
Paolo Termine, l'arte dell'anticipo: laurea in tasca e lavoro a New York