Primavera 1

[FINALE] - Playoff Primavera 1, Atalanta-Juventus 1-2: vittoria pazza dei Bianconeri, la Dea è fuori!

La cronaca live di Atalanta-Juventus

24.05.2022 15:00

Vincere per continuare il sogno, perdere significa tornare a casa. Dallo Stadio “Ricci” di Sassuolo si va in scena con la prima delle due Semifinali Playoff Primavera 1. Si affrontano due corazzate del campionato: da una parte l'Atalanta di Brambilla, ancora scottata dalla finale persa lo scorso anno contro l'Empoli; dall'altro lato, la Juventus di Bonatti, desiderosa di sfruttare ancora la scia positiva della semifinale di Youth League per prendersi un ruolo da protagonista in questo finale di stagione. Appuntamento alle 18:00 con la cronaca live, qui su Mondoprimavera.com.

 Pafundi, il classe 2006 convocato da Mancini ed esordiente in A 

CRONACA 

1' SI COMINCIA! Parte al Ricci di Sassuolo la prima semifinale Playoff. Nell'Atalanta problemi per Cittadini, Regonesi parte dal primo minuto.

5' Bello l'approccio delle due squadre, che vogliono fare bene e provano subito a dettare legge.

10' L'Atalanta si rifugia nella propria metà campo, la Juventus prova a prendere metri approfittando dell'atteggiamento attendista dei ragazzi di Brambilla.

12' Si scalda l'asse Cisse-Sidibe, con il numero 8 che calcia sul fondo sul suggerimento di tacco del compagno.

16' La tensione si sta appropriando della partita, le due squadre provano spesso la giocata estemporanea ma arrivano tanti errori tecnici.

19' Proteste vibranti di Chibozo, che viene servito in area da un colpo di genio di Mulazzi: il capocannoniere bianconero controlla e dà uno sguardo alla porta, ma si allunga troppo il pallone e va giù chiamando un fallo alle sue spalle; non c'è nulla secondo l'arbitro.

27' CISSE' FLIRTA COL VANTAGGIO! Il 9 passa d'avanti a Nzouango, mette il mirino sulla porta e calcia sul palo lungo, colpendo il montante.

30' Il palo di Cisse ha smosso gli animi dei compagni: ora l'Atalanta sta provando a fare la voce grossa.

34' Le squadre si sfilacciano, Sassi è bravissimo a leggere il pallone lungo verso Chibozo e ad uscire coi tempi giusti, allontanando il pallone in rimessa laterale.

36' Panada pennella dalla bandierina di destra sulla testa di Cisse, buona l'elevazione un pò meno l'incornata, che sorvola la traversa.

37' Del Lungo deraglia su Muharemovic, primo giallo della partita per il 2 dei nerazzurri.

39' Mbangula disegna un tracciante per Chibozo che vola verso l'area con un controllo da cineteca; il sinistra è largo di poco.

40' ANCORA CISSE! Straripa la punta della Dea, che depista due difensori ma spara a salve col destro. Lo strapotere fisico di Cisse è la chiave per attaccare la difesa schierata della Juventus.

42' Giovane cambia marcia e viene steso da Bonetti, ammonizione automatica.

47' MBANGULA PORTA AVANTI LA JUVENTUS! Follia di Berto, che perde un pallone sanguinoso e spiana la strada al contropiede di Chibozo: freddissimo l'attaccante della Juventus, che serve un pallone con su scritto “basta spingere” a Mbangula, il numero 25 non perdona e stappa la partita.

47' DUPLICE FISCHIO! Doccia gelata per la Dea, che a pochi metri dal traguardo dell'intervallo prende un gol assolutamente evitabile su un errore capitale in uscita. Adesso è tutto da rifare per l'Atalanta, che dovrà innalzare il ritmo e la qualità del suo gioco per sovvertire il giudizio dei primi 45'.

45' RICOMINCIA IL MATCH! Atalanta chiamata a fare la partita con più continuità, con questo risultato la Juventus si apre la strada per le finali.

51' Atalanta che piazza le tende nella metà campo avversaria, ma al primo errore in impostazione presta il fianco alle ripartenze.

58' RENAULT! Finalmente entra in partita il numero 7, che si apparecchia il destro e lo fa girare verso il secondo palo. Senko risponde ma direziona il pallone sul lato dove Del Lungo arriva in estirada, per sua fortuna il pallone si perde a lato e il difensore era in offside.

60' Cisse è il pericolo numero 1 per la difesa della Juventus: altra azione personale e destro stavolta murato.

62' CISSE FA 1-1! Lo avevamo detto, ed ecco la conferma. Il 9 raccoglie il cross di Bernasconi, sente la porta alle sue spalle e fredda Senko con un sinistro da urlo. 

64' La replica della Juve è affidata a Mbangula, ma il 25 si lascia cadere in area e si prende un giallo per simulazione.

67' Turicchia costretto ad uscire per crampi, al suo posto entra Omic. Esce anche Mbangula, dentro Turco.

71' Partita più sporca e squadre sulle gambe: Rouhi entra in ritardo e affonda il tackle su Oliveri, cartellino che scatta anche per lui.

74' Esce uno stremato Bonetti, al suo posto Sekularac.

75' Panada traccia una strada visionaria per il solito Cisse, il 9 a sua volta cerca la rifinitura ma viene arginato dalla difesa. 

76' Si infiamma anche Turco: destro affilato sul secondo palo, Chibozo si fionda sul pallone ma arriva in ritardo di poco.

78' Primo cambio anche per Brambilla: esce uno splendido Giovane, entra Chiwisa.

80' ILING JR.! Bella fiammata dell'inglese, che raccoglie lo scarico di Savona e calcia verso il primo palo, Sassi attento ed efficace.

84' Sekularac pennella per l'inserimento a fari spenti di Turco, sinistro più simile ad un controllo che ad un tiro.

85' Cerri e Hasa prendono il posto di Mulazzi e Rouhi.

89' Chiwisa entra ingenuamente su Hasa, che gli sposta il pallone e lo induce a commettere un fallo da cartellino.

90' MUHAREMOVIC SI DIVORA IL VANTAGGIO! Iling jr. pesca il centrale libero nel cuore dell'area, il piazzato del numero 13 però esce a pochi centimetri dal palo. Juventus vicinissima al match point.

92' CERRI AFFONDA IL COLPO DEL K.O.! Movimento da attaccante vero del numero 9, controllo e sinistro in diagonale che fulmina Sassi. La Juventus è ad un passo dal colpaccio.

94' Giallo intelligente di Turco per interrompere la ripartenza nerazzurra.

96' CALA IL SIPARIO! Impresa storica della Juventus, che prenota un posto alle final four con una prestazione di voglia e di cuore. L'Atalanta si schianta contro Cerri, che al 92' spezza le ali dei nerazzurri.

MARCATORI: 47'Mbangula (J); 62'Cisse (A); 92'Cerri (J);

ATALANTA: Sassi, Del Lungo, Zuccon, Regonesi, Renault, Cisse, Sidibe, Oliveri, Panada, Berto, Giovane (dal 78'Chiwisa). A disp.: Dajcar, Bertini, Hecko, Muhameti, Chiwisa, Fisis, Pagani, Omar, Bernasconi.

JUVENTUS: Senko, Savona, Turicchia (dal 67'Omic), Nzouango, Bonetti (dal 74'Sekularac), Iling Jr., Muharemovic, Mulazzi (dall'85'Cerri), Rouhi (dall'85'Hasa), Chibozo, Mbangula (dal 67'Turco). A disp.: Scaglia, Daffara, Omic, Citi, Cerri, Hasa, Turco, Fiumanò, Doratiotto, Sekularac, Strijdonk, Maressa.

AMMONITI: 37'Del Lungo (A); 42'Bonetti (J); 64'Mbangula (J); 71'Rouhi (J); 89'Chiwisa (A); 94'Turco (J);

Arbitro sig. 

[FOCUS] - Giovani tra giovani, Atalanta: Shakur Omar
Verso Olanda-Italia: Euro U17, gli azzurrini contro i fantasmi dei 2001 e 2002