undefined
Primavera 1

Alla Juventus non basta Anghelè: l'Hellas Verona la ribalta in 2' e vince a Vinovo

Primavera 1, la cronaca LIVE di Juventus-Hellas Verona

Dallo Juventus Training Centre di Vinovo va in scena la sfida valida tra Juventus ed Hellas Verona. I bianconeri di Paolo Montero cercano punti dopo i ko contro Empoli e Milan rimediati tra casa e trasferta, mentre gli scaligeri di Paolo Sammarco non vincono dalla prima giornata, quando batterono il Lecce per 5-1 tra le mura amiche. Con la sfida tra la Vecchia Signora e gialloblù si chiude la 5^ giornata del campionato Primavera 1, da domani le italiane tornano in campo in Youth League.

LA CRONACA

1'⏳FISCHIO D'INIZIO! A Vinovo comincia Juventus-Hellas Verona.

3' Patanè scalda il mancino ricevendo fuori area su una punizione laterale, sinistro che termina a lato.

5' Rigo ha la peggio in un contrasto con Martinez, sanitari in campo per soccorrere l'esterno scaligero.

8' Approccio di marca gialloblù, la squadra di Sammarco ha occupato con pressing e palleggio la metà campo avversaria.

9'🔄La contusione al ginocchio di Rigo costringe Sammarco al cambio forzato: dentro De Battist, cambia l'esterno sinistro dell'Hellas.

10' DE BATTISTI A UN PASSO DAL GOL! Dopo 30'' dal suo ingresso in campo il classe 2006 ha la chance del vantaggio dopo una risposta di Vinarcik sul tiro di Patanè, Martinez ci mette una pezza.

12' TONIOLO RISPONDE A TURCO! Da Pagnucco a Turco, il cross del laterale sinistro bianconero trova il taglio del dirimpettaio in area che colpisce bene di testa, ma il portiere dell'Hellas risponde presente.

16' Patanè pesca Corradi,  gli ospiti ci provano (senza successo) per vie aeree.

19'⚽ANGHELE ALLA PRIMA PALLA BUONA! Gol bianconero dal nulla, Pagnucco mette una palla insidiosa dal gomito sinistro dell'area, Toniolo si distende senza toccare abbastanza il pallone e l'attaccante della Juve fa 1-0 a porta vuota.

21' Reazione Hellas dopo lo svantaggio, Diao si crea lo spazio per la conclusione scomodando Vinarcik che respinge corto, Dalla Riva arriva prima di tutti scivolando sul più bello, poi Patanè apre troppo il piattone destro senza trovare lo specchio.

23' Recupero e contrattacco rapido della squadra di Montero, Florea libera il mancino sbagliando totalmente la misura della sua conclusione.

29' CISSE AD UN'UNGHIA DALL'EUROGOL! Doppio passo e destro a giro da distanza siderale, Vinarcik vola e soffia il pallone sopra la traversa, Hellas vicino al pari.

31' Altra conclusione da Florea, altro tiro decisamente impreciso dopo il colpo di testa a liberare l'area di Calabrese.

39' Minuti senza particolari lampi, Juventus conservativa dopo il vantaggio di Anghelè.

41' Scontro duro tra Gil e Della Riva, ad avere la peggio è il centrocampista di Sammarco., che dovrebbe comunque farcela a continuare.

43'🟨Calabrese entra duro su Finocchiaro ed è il primo ammonito del match, in precedenza contatto in area tra Anghelè e Pavanati, per Drigo non c'è nulla.

44' Torna a bussare Cisse, accelerazione e mancino dalla sinistra, Vinarcik controlla la traiettoria senza intervenire.

45'🕰Tre minuti di recupero.

45+2' PUGNO FALLISCE IL RADDOPPIO! Lampo Juventus in ripartenza, Anghelè ha la lucidità di pescare il centravanti classe 2006 che dopo lo stop spedisce il pallone sopra la traversa solo davanti a Toniolo.

45'+3'⌛FINE PRIMO TEMPO! Decide Anghelè, Juventus avanti dopo la prima frazione.

46'⏳INIZIO SECONDO TEMPO! Inizia il lato B del match a Vinovo, ci sono stessi 22 in campo che hanno chiuso il primo tempo.

47'⚽CALABRESE LA PAREGGIA! Inizio choc per i bianconeri, Calabrese anticipa Anghelè in zona avanzata e sfrutta una palla vagante lascia da Bassino al limite dell'area per calciare sotto le gambe di Vinarcik. Rete stile calcio totale olandese, segna il centrale dei tre dietro su un inserimento, 1-1.

51' Hellas che sfrutta ancora l'inerzia del pari trovato dopo 60'' e mantiene il possesso per cercare addirittura il vantaggio.

52'🟨Pestone di Diao su Bassino, secondo ammonito del match.

53' RIGORE PER LA JUVENTUS! Alla prima sortita offensiva bianconera è penalty per i padroni di casa, Calabrese affonda l'intervento ingenuamente su Turco.

54'⚽ANGHELE NON SBAGLIA! Toniolo spiazzato con il piattone, doppietta del capitano bianconero che riporta i suoi in vantaggio dopo il brutto inizio di ripresa. Calabrese prima la sistema per i suoi, poi rovina tutto.

55'🔄Primo cambio per Montero, entra Vacca per Finocchiaro.

57'⚽NUOVO PAREGGIO HELLAS! LA ZAMPATA DI DIAO! Non c'è un attimo di respiro, corner corto scaligero con D'Agostino che mette un destro rasoterra in mezzo, Diao si infila tra Bassino e Vinarcik colpendo sotto porta, 2-2 a Vinovo.

59'⚽SORPASSO HELLAS CON NWANEGE! Fuochi d'artificio a Vinovo, da punizione laterale è ancora D'Agostino letale a mettere un pallone insidioso sul secondo palo, Calabrese la tocca di testa e Nwanege la devia in gol quasi casualmente con la faccia, incredibile ribaltone Hellas in due minuti.

60'🔄Doppio cambio per Montero dopo lo choc, entrano Boufandar e Savio per Owusu e Turco.

62'🟨Pavanati scappa e Savio lo stende, giallo dopo 120'' per il laterale di casa.

64' DOPPIA TRAVERSA PER LA JUVE! Prima Pugno, poi Florea, il tutto nel giro di pochi istanti: Pugno incorna sulla traversa il cross di Pagnucco, Calabrese si oppone ad Anghelè e Florea esagera con la potenza con la porta spalancata. Juventus imprecisa e sfortunata in questo secondo tempo, ma la partita è tutt'altro che chiusa o spenta a Vinovo.

68' Pagnucco e Vacca creano ancora dalla sinsitra andando entrambi al tiro, questa volta sono D'Agostino e compagni ad evitare brutte sorprese.

69' Patanè sensazionale sulla destra, si fa tutto il campo con Vacca che non fa fallo e appoggia dietro per il rimorchio di Dalla Riva, Vinarcik ruba il tempo allo scaligero in uscita.

74'🔄Ultimi cambi di Montero, Crapisto e Firman rilevano Pugno e Pagnucco. Forze fresche anche per Sammarco, Szimionas prende il posto di Dalla Riva.

75'🟨Florea in ritardo su D'Agostino, giallo per l'ex-Parma.

76' Si apre uno spazio per Diao a cambio aperto, tiro frettoloso sopra la traversa dell'attaccante degli ospiti.

80' Hellas ancora in pressione alta per sciogliersi un po' dopo i pericoli, la squadra di Sammarco fa collezione di calci d'angolo.

81' Gioco fermo per i crampi di D'Agostino, possibile recupero extra-large causa cambi e interruzioni varie.

83'🔄E' proprio D'Agostino a lasciare il campo per Ventura, finisce anche la partita di Pavanati e inizia quella di Valenti.

85' Tentativo velleitario di Vacca da fuori, Juventus scoraggiata e sfilacciata negli ultimi minuti.

86' Valenti ha la palla per chiuderla, ma decide di colpire di esterno facendosi murare la conclusione e vanificando lo strappo e l'assistenza di Cisse.

90'🕰Quattro minuti di recupero.

90'+1' Scaramucce tra campo e panchina per un contrasto irregolare di Firman su Patanè, espulso un collaboratore di Sammarco.

90'+5'⌛FINITA! L'Hellas Verona torna alla vittoria a Vinovo contro la Juventus, che perde la sua terza gara di fila. Non basta ai bianconeri la doppietta di Anghelè, in 2' gli scaligeri la ribaltano con Diao e Nwanege. Grazie per averci seguito, alla prossima!

IL TABELLINO DI JUVENTUS-HELLAS VERONA PRIMAVERA

MARCATORI: 19', 54' Anghelè (J), 47' Calabrese (H), 57' Diao (H), 59' Nwanege (H)

JUVENTUS (3-4-2-1): Vinarcik, Martinez, Bassino, Gil; Turco (60' Savio), Owusu (60' Boufandar), Florea, Pagnucco (74' Firman); Anghelè, Finocchiaro (55' Vacca); Pugno (74' Crapisto). A disp. Zelezsny, Domanico, Giorgi, Grosso, Ngana, Scarpetta (all. Montero).

HELLAS VERONA (3-5-1-1): Toniolo, Nwanege, Calabrese, Corradi; Patanè, Dalla Riva (74' Szimionas), D'Agostino (83' Ventura), Pavanati (83' Valenti), Rigo (9' De Battisti); Cisse; Diao. A disp. Ravasio, Dentale, Agbonifo, Doucoure, Minnocci, Trevisan, Fagioni (all. Sammarco).

ARBITRO: Sig. Mattia Drigo sez. di Portogruaro

AMMONITI: Calabrese (H), Diao (H), Savio (J), Florea (J)

JUVENTUS-HELLAS VERONA PRIMAVERA, DOVE VEDERLA

Quest'oggi in campo alle ore 18.00 allo Juventus Training Centre di Vinovo si sfideranno i padroni di casa della Juventus contro l'Hellas Verona. Partita che sarà visibile su Sportitalia (Canale 60 del digitale terrestre) e app Sportitalia. Inoltre si potrà seguire l'evento sul nostro sito MondoPrimavera.com. 

Roma, Pisilli e una storia d'amore a tinte giallorosse
Atalanta - Sassuolo: le pagelle degli orobici: Bonanomi e Manzoni non mollano mai, Castiello che sorpresa!